DICHIARAZIONI NICOLA VERONA GENOA – Brutta battuta di arresto per il Grifone che perde 2 a 1 al Bentegodi. Nonostante il gol del vantaggio nel primo tempo, Sanabria nell’unica occasione da gol creata, i rossoblù si fanno rimontare ed escono sconfitti dal campo.

DICHIARAZIONI NICOLA VERONA GENOA – Per la classifica e per l’umore si tratta di una brutta sconfitta con il Genoa che chiude a 14 punti il girone di andata. Un solo punto di svantaggio dal Lecce quart’ultimo, ma che deve ancora giocare contro il Parma domani

DICHIARAZIONI NICOLA VERONA GENOA – Ecco le parole del mister come riportato da Buoncalcioatutti.it sulla partita:

È diventata una partita sporca, difficile, fisica. Devo dire che fino al rigore era stato interpretata abbastanza bene, considerando che loro sono in un momento di forma incredibile e noi stiamo cercando di crescere. Il rigore c’era, nulla da dire. Siamo ingenui, non riusciamo a capire i momenti e le letture e soprattutto dopo il rigore abbiamo avuto un momento in cui noi riuscivamo a uscire con lucidità, capacità e loro hanno poi trovato il scendo gol. Mi sono fatto un’idea: è una squadra che ha dei valori, bisogna fare analisi approfondite perché c’è da crescere in diverse cose”.

Sulla strada per la salvezza Nicola ci crede:

Assolutamente penso che si tratti sempre di una sfida fantastica. Ripeto, per me è molto motivante questa sfida. In tre partite sono riuscito ad avere delle impressioni che chiaramente poi consegnerò alla società. I ragazzi li ho visti davvero dare tutto, anche stasera. Bisogna solo continuare a lavorare perché secondo me possiamo arrivare a diventare una squadra molto capace.”

Infine sul mercato, come ripreso da Tmw:

“Parlerò con la società. È una squadra che ha valori, ma che deve essere completata in certi reparti. In difesa come riserve avevamo solo Goldaniga ed El Yamiq. Bisogna avere delle alternative. In certe partite devi interpretare la gara con più palleggio, sono valutazioni che farò con la società. Mi interessa che chi c’è adesso sia nelle condizioni di poter raggiungere l’obiettivo, che è difficile ma raggiungibile”.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Udinese – Sassuolo 3-0: terza vittoria di fila per i friulani

Premier League: Il Liverpool batte gli Spurs, +16 sul Leicester, bene Ancelotti

Napoli, ufficiale Demme dal Lipsia: è lui il primo acquisto

Cagliari – Milan: Ibrahimovic, Maran e Pioli nelle dichiarazioni post gara

Cagliari – Milan, si apre la 19esima di Serie A

Sandro Mazzola: “Non crescevo, la tragedia di Superga mi ha cambiato”

Fiorentina, Pasqual: “Lascio il calcio giocato, ringrazio tutti e Firenze”

Serie A, Dal Pino eletto nuovo presidente della Lega

Articolo precedenteVerona – Genoa [LIVE h.18.00]: cronaca e tabellino dallo stadio Bentegodi
Articolo successivoVerona Genoa Juric: “Restiamo umili”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui