spot_img
HomeSerieAJuventusDi Maria espulso: le giornate di squalifica previste per l'argentino

Di Maria espulso: le giornate di squalifica previste per l’argentino

-

Di Maria espulso: sarà decisivo il referto che stilerà l’arbitro Maresca in questi minuti, con l’argentino che salterà almeno due match

Piove sul bagnato in casa Juventus: oltre alla sconfitta maturata sul campo del Monza, a suggellare un inizio di stagione da incubo per il club bianconero, con 10 punti conquistati in appena sette incontri disputati in Serie A, nonché le due sconfitte consecutive maturate nella prime due giornate nel girone di Champions, scoppia la grana Angel Di Maria.

Il fantasista argentino, infatti, si è visto sventolare in faccia un cartellino rosso al minuto 42 della partita all’U-Power Stadium per un fallo di reazione ai danni di Armando Izzo, con il quale i battibecchi andavano avanti da qualche minuto.

L’espulsione diretta costerà carissimo al numero 22 bianconero, che salterà sicuramente le sfide in programma dopo la sosta delle Nazionali contro Bologna, allo Stadium, e il super match di sabato 8 ottobre contro il Milan, al Meazza. Le reiterate offese al Direttore di gara potrebbero addirittura impedire al “Fideo” di rispondere all’appello del Derby della Mole, previsto per la settimana successiva: decisivo sarà il referto stilato da Maresca, che potrebbe così acuire i malumori in casa Juventus.

La gomitata rifilata al difensore ex Torino macchia, inevitabilmente, un inizio di stagione cominciato sotto i migliori auspici per Di Maria, autore di un gol e un assist nella prima giornata di campionato, ma continuato sulla falsa riga delle prestazioni fornite dalla squadra di Allegri.

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Il Bayern guarda già al futuro: chiuso Laimer dal Lipsia

0
BAYERN LAIMER LIPSIA - Siamo solo ad Ottobre, ma alcune squadre pensano già a come migliorare le proprie rose in vista della prossima stagione....