spot_img
HomeSerieAJuventusDenis Zakaria, la rivolta dell'ex: le parole contro la Juventus

Denis Zakaria, la rivolta dell’ex: le parole contro la Juventus

-

Denis Zakaria, nel corso di un’intervista, si è scagliato contro l’atteggiamento troppo rinunciatario della Juventus: le parole

Il mio passaggio in Serie A? Negativo, non è proprio la mia tipologia di calcio. Al Chelsea avrò a che fare con un calcio fatto di duelli, con più intensità e con maggiori spazi. La Juventus gioca troppo in basso; con il suo potenziale, dovrebbe vincere ogni partita per 3-0“.

Parole al vetriolo quelle rilasciate Oltre Manica da Denis Zakaria, ex centrocampista della Juventus sedotto e abbandonato dalla Vecchia Signora in poco più di sei mesi dal suo approdo sotto la Mole. Eppure, gli inizi erano stati più che incoraggianti, con il gol rifilato al Verona all’esordio e prestazioni convincenti. Il prosieguo della stagione, tuttavia, non ha fatto definitivamente scoccare la scintilla tra l’ex centrocampista del Dortmund e la società bianconera, culminato con il passaggio a Londra, in prestito.

Un’esperienza non positiva ma alla quale, Zakaria, non voleva rinunciare, come annunciato dallo stesso giocatore ai microfoni di Blick: “Non volevo lasciare la Juventus. Il passaggio al Chelsea è avvenuto in sei ore; ho dovuto sostenere le visite mediche a Torino per poter completare il trasferimento. L’esonero di Tuchel è la prova che, nel calcio, cambia tutto in pochissimo tempo: avrei voluto lavorare con lui. Ero uno dei motivi che mi aveva spinto ad accettare il Chelsea“.

LEGGI ANCHE:

Nuovo San Siro, importante novità in arrivo: il comunicato 

Bayern, De Ligt: “Qui ambisco a vincere la Champions, alla Juve…” 

Atalanta, Muriel sempre più lontano: l’attaccante verso la scadenza

Milan, infortunio Theo Hernandez: Juve e Chelsea a rischio

Italia, Raspadori: “Ambizione, equilibrio, non mettersi limiti. Mi esprimo meglio…”

Juventus, Di Maria squalificato: confermati due turni, niente Milan

Rafa rinuncia alla nazionale portoghese; convocato Ramos 

Il Chelsea non molla Leao: il portoghese vuole rinnovare col Milan

Brighton, De Zerbi per quattro anni: ufficiale 

Verona, Setti: “Obiettivo mantenere sempre la categoria. Kumbulla…” 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Asamoah si ritira, è ufficiale: il ghanese dice addio al calcio...

0
Asamoah si ritira, è ufficiale - Kwadwo Asamoah ex giocatore, tra gli altri, di Juventus ed Inter, ha deciso di chiudere con il calcio giocato ed...