De Ligt vince la Scarpa d’Oro: “Juve? Nulla è facile qui”

De Ligt vince la Scarpa d’Oro: “Juve? Nulla è facile qui”

Il difensore della Juventus, Matthijs de Ligt, è stato premiato ad Amsterdam dal de Telegraaf come miglior giocatore olandese dell'anno

Matthijs de Ligt, difensore della Juventus, è tornato in Olanda ricevere la Scarpa d’Oro, premio riservato al miglior giocatore olandese della scorsa stagione. Un trofeo per cui ha battuto l’amico ed ex compagno Frenkie de Jong, semifinalista di Champions con l’Ajax passato al Barcellona in estate. Oltre a lui, elegantissimo in smoking e accompagnato da Annekee , al gala hanno partecipato De Jong, Van Persie, Robben, Van Gaal, Koeman, Kuyt, Jonk, l’arbitro Kuipers.

Ecco le sue parole:

“È un sogno, Sono molto fiero delle persone che mi hanno aiutato nell’ultimo anno, orgoglioso della famiglia che mi supporta. I grandi campioni olandesi come Ronald Koeman, Johan Cruijff, Marco van Basten e Ruud Gullit? Li conosco tutti, ma sfortunatamente non li ho mai visti giocare a calcio. Trovo più speciale succedere a Jan Vertonghen. Come numero quattro, è stato il mio esempio all’Ajax. Juve? Ora sono in una nuova nazione e so che nulla è facile. Lavorerò duramente in Italia per riuscire a emulare la vecchia generazione dei Koeman, dei Van Persie, dei Robben e dei Van Gaal”. 

KOEMAN LO DIFENDE – Intanto il ct dell’Olanda Ronald Koeman lo difende dalle critiche ricevute dopo la prestazione contro il Napoli. Tutto risale al match tra Juventus e Napoli dove il messicano Lozano lo ha messo a sedere con una giocata delle sue, disorientando il centrale olandese. Le prestazioni del Chucky hanno fatto il giro dei social tra Messico e Olanda.

​”Cosè tutto questo clamore? Ha fatto fatica contro Lozano e ci sono cose che non hanno funzionato ma non bisogna essere troppo veloci nei giudizi. Potrei farvi vedere i giornali di quando feci il mio esordio con il Barcellona, tutti si chiedevano chi avessero comprato. Voglio dare fiducia ai miei calciatori, le cose non cambieranno. De Ligt giocherà difensore centrale di destra, è chiaro che gli ci vorrà tempo per adattarsi alla Serie A“.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply