spot_img
HomeSerieANapoliDe Laurentiis e "dieci giorni" decisivi per l'ingaggio di Conte; le parole

De Laurentiis e “dieci giorni” decisivi per l’ingaggio di Conte; le parole

-

Aurelio De Laurentiis, nel corso di un evento tenutosi a Trentola Duecenta, ha annunciato l’inizio dell’attesa per l’ingaggio di Conte

La clessidra è ufficialmente partita; per l’ultimo granello di sabbia, con ogni probabilità, bisognerà attendere tutta la settimana. I primi giorni del mese di giugno, tuttavia, potrebbero riportare entusiasmo a un popolo reduce da un anno troppo deludente per esser vero. Fuori da qualsiasi edizione delle prossime Coppe europee, Conference League compresa, il Napoli dovrà misurare le proprie ambizioni di rivincita solamente entro i confini nazionali. Per farlo, però, si starebbe rivolgendo a uno dei maggiori esperti in materia di vittorie: Antonio Conte. Il tecnico salentino avrebbe intrapreso la strada che conduce all’ombra del Golfo, ma la distanza per emettere il comunicato ufficiale, benché prossima alla realizzazione, è lunga ancora una “decina di giorni“. A scandire il countdown azzurro è stato lo stesso De Laurentiis, intervenuto nel corso di un evento a Trentola Duecenta.

Il patron azzurro, incalzato sull’argomento delle ultime ore dopo la forte accelerata alla trattativa risalente alle prime ore del weekend, non si è certamente sbilanciato più di tanto, ma ha comunque aumentato l’attesa del piacere in vista di un accordo ormai prossimo. Ecco il virgolettato rilasciato dal Presidente nel corso dell’evento “L’Italia è un Paese razzista?”, nel quale ha affiancato Juan Jesus, difensore dei partenopei. “I prossimi dieci giorni saranno decisivi per Conte, ma non posso dire nient’altro. Dovremo fare tutte le opportune e ragionevoli valutazioni, non da tifosi, ma sulla base dell’equità di ragionamento”, ha chiosato il Patron. La clessidra è ufficialmente partita.

Oltre all’articolo: “De Laurentiis e “dieci giorni” decisivi per l’ingaggio di Conte; le parole”, leggi anche:

  1. Nuovo allenatore Monza, anche i brianzoli su Baroni dell’Hellas Verona
  2. Juve, Chiesa non è più al centro del progetto: l’eventuale richiamo di Conte…
  3. Gasperini: “Futuro? Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Napoli, il Verona chiede Natan in prestito

0
NAPOLI VERONA NATAN - Potrebbe essere lontano da Napoli il futuro prossimo di Natan Bernardo de Souza, meglio conosciuto più semplicemente come Natan. Approdato...