Jonathan David, centravanti canadese del Lille, sarebbe l’erede designato per la sostituzione di Osimhen a Napoli: colloquio con gli agenti

Biglietto di sola andata LilleNapoli pronto, il primo “” sarebbe già stato pronunciato. Probabilmente, serviranno altri incontri per far incastrare tutti i tasselli di un puzzle per quello che verrebbe individuato quale uno degli acquisti più onerosi del mercato italiano e, soprattutto, la definizione della nuova guida tecnica chiamata a risollevare una squadra reduce da una stagione negativa. La soluzione più plausibile per risolvere il rebus dell’attacco azzurro, potrebbe essere localizzata nuovamente a Lille, esattamente come successo per Victor Osimhen, nel 2020. Si tratterebbe, secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, di Jonathan David, centravanti classe 2000.

I corsi e ricorsi storici si susseguono, non può risultare solamente un caso: giunto in Francia proprio nel 2020, come erede del nigeriano nel club transalpino, il centravanti canadese potrebbe rappresentare l’erede di Osimhen anche a Napoli indossando quel numero 9 lasciato incustodito dall’attuale attaccante partenopeo.

La stagione non era partita nel migliore dei modi, complici le voci di mercato che lo attestavano quale sicuro partente da Lille, ma i 23 gol stagionali fanno rima con talento e certezza. Sono già 68 le reti realizzate da David in 140 apparizioni: un Curriculum di tutto rispetto, per un altro centravanti pronto per il grande salto e desideroso di mettersi alla prova in una nuova realtà.

David, Napoli ha l’erede di Osimhen; colloquio agente e Manna: primo “Sì”

Stando a quanto appreso, Giovanni Manna, nuovo Direttore Sportivo in pectore, ma già operativo per la società azzurra, avrebbe contattato gli agenti di David sondando la disponibilità del canadese a vestire la maglia partenopea, incontrando, immediatamente, il gradimento del calciatore.

L’offerta sarebbe stanziata su un quinquennale di 3 milioni netti all’anno, mentre i buoni rapporti tra le due società porterebbero gli azzurri a corrispondere 35 milioni di euro (a fronte dei 50 milioni di euro richiesti) per il cartellino del canadese, il cui contratto con il club transalpino scadrà nel 2025. Quattro anni dopo il primo sbarco di Osimhen, dunque, un altro attaccante dal talento smisurato potrebbe staccare il proprio biglietto con partenza Lille e destinazione Napoli.

Oltre all’articolo: “David, Napoli ha l’erede di Osimhen; colloquio tra agente e Manna: primo “Sì”, leggi anche:

Articolo precedenteJuve, l’obiettivo è ora Gudmundsson: i dettagli
Articolo successivoXavi: “Partita condizionata dall’arbitro. Non cambierò idea sul mio futuro”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui