spot_img
HomeSerieAJuventusDanilo: "Sarri come Guardiola. Torino fantastica. Io erede di Alves"

Danilo: “Sarri come Guardiola. Torino fantastica. Io erede di Alves”

-

DANILO SARRI – Sulla Gazzetta dello Sport in edicola stamattina appare un’intervista al terzino Danilo, direttamente dal ritiro con la Seleção brasiliana che affronterà stasera in amichevole a Riad allo stadio Stadio dell’Università Re Sa’ud l’Argentina.

Danilo parla di tutto nella lunga intervista apparsa su  Globoesporte: di Juventus, di Sarri, della città dove vive oggi e della sua vita italiana, Torino e anche del suo ruolo nella nazionale brasiliana. Racconta anche di come, nonostante le poche presenze fin’ora con la maglia bianconera, per via di qualche infortunio di troppo, si senta felice di aver sposato questo progetto. Con una squadra in cui ha ritrovato il suo grande amico Alex Sandro.

La cucina italiana è una meraviglia” racconta “Devo stare attento a non prendere peso. Torino è fantastica. Ci sono tantissime opzioni dove mangiare bene, i tifosi sono molto più passionali che quelli di Manchester, ti fermano per strada. Ti trasmettono passione e ti danno motivazioni in più. Sarri è un grande allenatore ed è molto simile a Guardiola, mi sto adattando bene e in fretta. Ho giocato poco anche per via di un infortunio, ma il saldo è positivo. Nazionale? Voglio diventare l’erede di Dani Alves con la maglia verdeoro e andare in Qatar da protagonista.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Lazio, Felipe Anderson: “Con l’Inter uscito dal campo dispiaciuto”

0
LAZIO FELIPE ANDERSON - Reduce dalla vittoria tra le mille polemiche contro l'Inter, la Lazio ritorna in campo in Europa League. All'Olimpico arriva il Marsiglia di Milik, vecchia conoscenza di Sarri. Proprio della...