Daniel Maldini, le cui origini potrebbero portarlo a giocare per il Venezuela, avrebbe rifiutato la prima convocazione di Fernando Bautista

È il periodo più delicato della mia carriera”, ha dichiarato qualche giorno fa Daniel Maldini, trequartista del Monza protagonista di un’ottima seconda parte di campionato dopo il trasferimento in Brianza. La frase pronunciata dal figlio d’arte andrebbe sicuramente contestualizzata anche nel discorso relativo alla scelta della Nazionale da rappresentare in futuro. La madre venezuelana e l’assenza di presenze in nazionale italiana maggiore potrebbero consentire al fantasista di proprietà del Milan di affrontare il resto della carriera con la selezione del Vinotinto; l’offerta è già stata presentata, come ribadito da Fernando Bautista, Commissario Tecnico della nazionale ma, al momento, rispedita al mittente:

Abbiamo contattato sia Daniel, che Paolo, il padre. Per adesso, la convocazione è stata posta in stand-by in quanto, lo stesso Daniel, attende una chiamata da Spalletti prima di sciogliere le riserve. Rispettiamo la sua scelta, le porte restano sempre aperte e avremo ancora intenzione di convocarlo in futuro. L’abbiamo invitato a partecipare ad uno stage al Preolimpico Under 23 svolto di recente: ha apprezzato tantissimo, mi ha ringraziato fortemente, ma non se l’è sentita. Ha declinato la nostra offerta, ma non è detto che possa ripensarci in futuro. Abbiamo un ottimo futuro davanti e puntiamo alla prima partecipazione assoluta ai Campionati del Mondo del 2026, in America. Il progetto ambizioso, c’è, la volontà di convocare un calciatore come Maldini, anche. Sta a lui, ma aspetteremo ancora in futuro perché rispettiamo la decisione di attendere”, ha confermato Fernando Bautista ai taccuini di Tuttomercatoweb.

Oltre all’articolo: “Daniel Maldini-Venezuela, primo rifiuto: la conferma di Fernando Bautista”, leggi anche:

  1. Premier League, 32esima: appassionante lotta al vertice, tre squadre in un punto. Risultati, classifica, prossimo turno
  2. Gudmundsson: “Non andremo in vacanza dopo Verona. Sul futuro…”
  3. Juventus-Thiago Motta: i dettagli
Articolo precedenteNuovo allenatore Napoli, De Laurentiis riallaccia i contatti con Conte: ora…
Articolo successivoZaniolo apre le porte al Napoli, l’agente: “Soluzione molto gradita per il futuro”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui