I Tabloid lanciano un’indiscrezione clamorosa in merito al futuro di Musiala: il classe 2003 starebbe rifiutando le proposte di rinnovo

Il Bayern Monaco potrebbe perdere uno dei propri diamanti più preziosi della ricchissima vetrina in baviera. Secondo quanto riportato da diversi Tabloid inglesi, su tutti il Daily Star, Jamal Musiala starebbe rifiutando qualsiasi proposta di rinnovo contrattuale, anche le più onerose, prospettate dalla società teutonica in quanto desideroso di raggiungere la Premier League. Il classe 2003, il cui contratto ha scadenza naturale fissata nel giugno 2026, considererebbe conclusa la propria esperienza in Budesliga, a maggior ragione, dopo la stagione fallimentare, almeno in campo nazionale, registrata dal club bavarese.

La scadenza, pur non essendo imminente, desterebbe parecchie preoccupazioni nella stessa dirigenza tedesca in quanto, nel corso delle sessioni estive 2024 e 2025, il gioiello nativo di Stoccarda potrebbe partire a cifre nettamente inferiori rispetto al reale valore del calciatore. Le big di Premier League, stando a quanto appreso, avrebbero già puntato i radar verso la baviera per monitorare attentamente l’evolversi della situazione e sferrare le prime offensive nei confronti del Bayern Monaco.

Malgrado la giovanissima età, Musiala ha già avuto modo di entrare nella storia del club segnando una rete decisiva per la conquista dell’undicesimo titolo consecutivo nazionale da parte del Bayern, in virtù del gol realizzato per il definitivo 1-2 di Colonia negli ultimi minuti di un campionato che ha gelato le speranze del Borussia Dortmund, squadra padrona della Bundesliga fino a qualche momento prima. Il trequartista rappresenterà un grande ostacolo anche per la Lazio nel corso della gara di ritorno degli ottavi di finale della Champions League.

Oltre all’articolo: “Dall’Inghilterra: Musiala rifiuta il rinnovo col Bayern Monaco”, leggi anche:

  1. Verona-Sassuolo, Baroni: “Ora tutte decisive, ci siamo preparati”
  2. Liga e Bundesliga, prima vs seconda: Real Madrid uragano contro il Girona, ko Bayern a Leverkusen
Articolo precedenteCalzona raggiante: “Abbiamo dato un segnale. Kvara e Osimhen…”
Articolo successivoInfortuni Barcellona, centrocampo colpito per Mallorca, Napoli e Atletico Madrid

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui