Nonostante la vittoria di ieri sera per 2-0 sul Malmo, che ha sancito il passaggio agli ottavi di Europa League, il futuro di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea rimane molto in bilico. Decisive saranno infatti le prossime gare dei “blues” contro Manchester City, in finale di Carabao Cup, e Tottenham.

In caso di esonero del tecnico ex Napoli, il suo sostituto potrebbe essere Steve Holland, assistente del CT dell’Inghilterra Gareth Southgate, ma che conosce molto bene l’ambiente del Chelsea, dove in passato ha svolto vari ruoli, e presente alle ultime partite della squadra. Il club londinese potrebbe chiedere una deroga alla Federcalcio inglese, visto che la Nazionale giocherà soltanto due partite da qui al termine della stagione. A riferirlo è il giornale “The Telegraph“.

Articolo precedenteGenoa, Romero rinnova fino al 2023
Articolo successivoChelsea, Liverpool e Milan vogliono Bruno Fernandes

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui