Dalla Turchia: Ciro immobile sarebbe a un passo dal Besiktas, club di Istanbul; pronte visite mediche e firma sul nuovo contratto

Foto di Stefano D’Offizi

Otto anni, duecentosette reti in trecentoquaranta partite dopo, con tutti i record che ne conseguono a livello di storia di club nelle competizioni nazionali e internazionali, per un centravanti entrato a piedi pari, e a suon di gol, nell’almanacco della Lazio: Ciro Immobile sarebbe a un passo dall’addio agli aquilotti. Stando a quanto riportato dai media turchi, in particolare il rinomatissimo Fanatik, il numero 17 sarebbe vicinissimo al Besiktas, ambizioso club di Istanbul che avrebbe messo sul piatto una cifra in grado di far vacillare le resistenze del calciatore di concludere la carriera nel club capitolino.

Immobile era già stato al passo d’addio nel corso della passata sessione estiva, quando le sirene provenienti dall’Arabia Saudita risuonavano distintamente nel futuro del capitano biancoceleste. L’operazione, stando a quanto appreso, sarebbe così ben indirizzata dal condurre l’ex centravanti della Juventus e del Torino, tra le altre, a Istanbul per le visite mediche, propedeutiche per la firma sul nuovo contratto che legherebbe l’attaccante trentaquattrenne al sodalizio turco. Già nel corso dell’ultima annata, sembravano essersi creati i presupposti per far sì che, Immobile, potesse lasciare la Lazio, club al quale ha dato e ricevuto altrettanto anche a livello ambientale.

Un rendimento che ha comunque portato l’attaccante a siglare undici reti stagionali in tutte le competizioni, ma che non gli hanno consentito di staccare il pass per la Germania in vista della fallimentare spedizione azzurra ai Campionati Europei, terminati con largo anticipo. Un viaggio di sola andata, probabilmente l’ultimo di una carriera luminosa, Immobile dovrebbe compierlo verso la Turchia, con il Besiktas pronto all’assalto decisivo.

Oltre all’articolo: “Dalla Turchia: Immobile a un passo dal Besiktas; visite mediche e firma”, leggi anche:

Articolo precedenteEuro 2024, semifinali Spagna-Francia e Olanda-Inghilterra: probabili formazioni
Articolo successivoZamboni: “Cinquanta milioni per Calafiori? Follia. Sull’Italia…” – ESCLUSIVA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui