[df-subtitle]Ronaldinho, ex stella di Barcellona e Milan, secondo quanto riportato dal Brasile, sarebbe sull’orlo del fallimento[/df-subtitle]

Dalle stelle alle stalle. Citazione che sembra calzare a pennello per Ronaldo de Assis Moreira, meglio noto come Ronaldinho. Secondo quanto riportato da UOL Esporte, l’ex pallone d’oro sarebbe in piena crisi economica tanto da avere solo 6 euro sul suo conto.

Ma cosa è successo? Pochi giorni fa il tribunale di Giustizia del Rio Grande do Sul aveva sequestrato i passaporti di Ronaldinho e di suo fratello a causa del mancato pagamento da parte dei due di una multa del 2015 relativa alla costruzione di una piattaforma di pesca abusiva in un’area protetta sulle rive del fiume Guaiba a Porto Alegre. La cifra, col passare degli anni, sarebbe lievitata raggiungendo l’incredibile quota di 2 milioni di euro. Nei giorni scorsi, quindi, lo Stato, per saldare il debito, sarebbe intervenuto entrando sul conto personale del brasiliano trovando però solo pochi spiccioli.

Sembra effettivamente strano, visto che Ronaldinho negli ultimi tempi è stato in Cina, Giappone, Europa e Africa per impegni pubblicitari. E, considerando anche il fatto che recentemente la Nike ha lanciato la ‘R10’, una nuova linea di scarpe in suo onore che dovrebbe garantirgli notevoli entrate, la questione appare sospetta. Sul conto, però, ci sono solo 6 euro.

Articolo precedenteVerso Juventus – Manchester United: le ultime
Articolo successivoMilan – Juventus: Higuain vuole esserci per vendicarsi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui