DELUSIONE MILAN – Il Milan ha lasciato andare Patrick Cutrone. Il bomber della Nazionale non rientra più nei piani dei rossoneri e di Giampaolo. Intercettato dai giornalisti a Malpensa, direzione Inghilterra dove l’aspetta il Wolverhampton, Cutrone ha rilasciato alcune dichiarazioni. Amare potremmo dire ma desideroso di mostrare le sue doti in Premier League:

“Se sono deluso? Avete visto anche voi. Io non ho nulla da dire. Ma sto comunque bene, sono pronto e sempre carico per la nuova avventura. I messaggi dei tifosi rossoneri mi hanno fatto un certo effetto, vuol dire che ho lasciato qualcosa di positivo”.

Cutrone ha lasciato comunque il segno con la maglia del Milan, avendo collezionato 90 presenze, realizzando 27 reti complessive. La gran parte dei tifosi sono contrari alla sua cessione e hanno espresso tutto il loro rammarico per l’addio del bomber. Lui ha voluto dedicargli queste parole:

“Auguro il meglio ai tifosi del Milan e ai miei compagni di squadra. L’addio fa effetto anche a me, ma la vita è così, vanno prese delle decisioni.”

CESSIONE DA 18 MILIONI – Il Milan incasserà con la cessione dell’attaccante 18 milioni di euro più 5 di bonus. Una vendita che ha comunque fruttato alle casse rossonere. Il Wolverhampton è convinto di aver acquistato un attaccante di spessore e adatto alla Premier League. Dotato di un grande fiuto del gol, Cutrone è anche molto bravo palla a terra. Partecipa al gioco e la sua generosità in campo piace agli inglesi. Il 21enne potrebbe davvero fare bene in Premier League.

Articolo precedenteFiorentina Ribery: offerto un contratto
Articolo successivoCalendario Serie A, ecco la prima giornata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui