spot_img
HomeSerieAJuventusJuventus, Cuadrado al bivio: resta o parte?

Juventus, Cuadrado al bivio: resta o parte?

-

Juan Cuadrado e la Juventus, dopo 4 stagioni d’amore, potrebbero dirsi addio. Sì, il futuro del colombiano adesso è in bilico. Apprezzatissimo per la sua duttilità da Allegri, l’esterno ex Fiorentina adesso attende di capire quale sarà il suo immediato futuro, visto l’addio del suo mentore e un contratto in scadenza nel giugno del 2020.

Lui vuole restare. Si sa, lo ha confermato lui stesso. A Torino sta da dio e non vorrebbe fare le valigie. Ma è altresì vero che la Juve deve fare delle valutazioni. Cuadrado ha il contratto in scadenza tra 12 mesi, tra pochi giorni compirà 31 anni e l’estate che sta arrivando potrebbe essere l’ultima occasione per guadagnarci qualcosa, a meno che il nuovo tecnico non imponga il veto alla cessione. Cessione che, altrimenti, appare lo scenario più probabile.

Il suo agente Alessandro Lucci ha continui contatti con i maggiori club europei. Il classe ’88 sa giocare da esterno, ala, terzino e pure mezz’ala e può rappresentare una ghiotta occasione a buon prezzo: chiaro che faccia gola a molti. Tra le tante pretendenti però non dovrebbe esserci il Milan. Era stato un’idea di Leonardo un anno fa: Cuadrado poteva rientrare nell’operazione con Bonucci, Caldara e Higuain: Non se ne fece nulla e adesso è un discorso fermo che non ha avuto sviluppi. Champions e scelte dirigenziali (Leonardo è in bilico) diranno di più. Intanto, la Juve e Cuadrado sono davvero al bivio. Rinnovo o addio, dentro o fuori. E in caso di ‘uscita’ è più probabile una cessione all’estero.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Inter, Zhang presenta Lukaku: “Il big boss è tornato, come un...

0
INTER ZHANG LUKAKU - Romelu Lukaku è ufficialmente tornato all'Inter. Il club nerazzurro ha annunciato il ritorno del centravanti belga con un video sui...