CROTONE GENOA STROPPA Probabilmente è stato il Crotone più brutto della stagione quello visto oggi allo Scida contro il Grifone Un 3 a 0 subito senza storia, senza mai costruire azioni degne di nota, eccetto il palo colpito nei minuti finali con la gara già compromessa da parte di Benali 

CROTONE GENOA STROPPA Calabresi sempre più ultimi a 12 punti, ma con una lotta per non retrocedere sempre più aperta date la sconfitta del Parma e dei pareggi di Cagliari e Torino. Tre sono i punti dalla zona salvezza, ma per salvarsi non basta un discreto gioco e un buon palleggio: servono i gol, ma soprattutto non prenderne

CROTONE GENOA STROPPA A fine gara Stroppa ha analizzato giustamente la brutta partita della sua squadra, come ripreso da Sky Sport:

La fotografia della squadra oggi sono i gol presi. Apprezzo Cordaz che ha parlato mettendoci la faccia, ma la responsabilità è tutta mia. Da quando sono a Crotone questa è la peggior prestazione vista dalla mia squadra. Dobbiamo cambiare rotta quanto prima, sono deluso come tutti”

CROTONE GENOA STROPPA Potrebbe essere dunque nuovamente a rischio la panchina dell’ex giocatore di Milan e Genoa, anche se il calendario non promette nulla di buono. Arriverà la capolista Milan nel prossimo turno di campionato, gara sulla carta davvero complicata

LEGGI ANCHE

 

Crotone Genoa Ballardini:”Salvezza? È ancora presto”

Napoli De Laurentis: Studia la rivoluzione. Alle porte Gattuso e Giuntoli.

Calciomercato Antonio Stelitano, diverse offerte fuori dall’Europa

Barcellona interessato a Lozano: sondaggio dei blaugrana per il messicano – ESCLUSIVA EC

Barcellona crisi economica: La colpa è anche del contratto di Lionel Messi

Dalla Svezia: Atalanta e Napoli su Ahmedhodzic. La situazione

Mercato Roma El Shaarawy ritorna in giallorosso. Il comunicato

Atalanta Kovalenko: attesa oggi la firma del centrocampista ucraino

Khedira saluta la Juve: ha già svolto le visite mediche con l’ Hertha Berlino

Roma, El Shaarawy: “Città che ti entra dentro, carico e motivato. Fonseca un grande”

Zampata in pieno recupero: il Palmeiras piega il Santos e vince la Libertadores

Articolo precedenteTorino Mandragora: il centrocampista a un passo dai granata
Articolo successivoCambio di proprietà Spezia: da Volpi al colosso americano Dell

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui