CREMONINI BOLOGNA – Cesare Cremonini, cantante bolognese doc è stato ospite di CasaSkySport. Queste le sue dichiarazioni principali:

Bologna si sente una metropoli, è al centro della via Emilia che porta fino a Milano: non ci sentiamo di provincia, pensiamo di avere il mare anche se è a cento chilometri, c’è una visione larga ed è per questo che vogliamo un Bologna forte e in Serie A“.

Il calcio:Quando ci troviamo allo stadio, ci comportiamo come se andassimo a teatro, la viviamo come una forma d’arte. La via Emilia è congiunzione di più persone e personalità, lo stadio è parte della nostra cultura con una tifoseria corretta e appassionata, coerente“.

L’atteggiamento di Bologna nei confronti delle persone famose:E’ una città dove le star, i cantanti hanno sempre girato tranquillamente, non basta andare in tv per essere considerati star. E’ una città che non fa parte dello star system, vuole respirare verità, onestà. All’inizio c’era diffidenza, solo dopo vent’anni che ho raccontato Bologna e mi sono fatto conoscere, ora mi tratta come un figlio“.

Cremonini aggiunge: “Lo stadio Renato Dall’Ara è il mio Wembley. Vivremo un momento doloroso, difficile ma tutto tornerà come prima. Non può esistere un concerto in streaming rispetto ad uno dal vivo e lo stesso vale per lo sport. Per me è un onore andare davanti al pubblico, c’è una magia ed è il pubblico, il calore, il boato che permette che tu ti liberi; da Robin diventi Batman, ti metti il mantello“.

Su Mihajlovic e Baggio:Sinisa ha fatto molto di più rispetto a chi voleva lasciare il segno in passato. A Bologna ci siamo sentiti tutti un pò Roberto Baggio e Signori. Avevo 17 anni e andavo in Curva, immaginate vedere Baggio nel ’97: uesti sono poeti del calcio che resteranno nel tempo“.

 

Qui per tornare in homepage.

Articolo precedenteRoque Junior: “Milan, credi in Duarte e Paquetà, hanno bisogno di tempo”
Articolo successivoTruccate partite per scommesse, l’Olympiacos rischia la retrocessione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui