COVID-19 CALCIO AMERICA MLS – Era solo una questione di tempo. E per questo non riusciamo a comprendere come sia possibile che l’Uefa non interrompa immediatamente le partite delle coppe europee. Oggi, infatti si giocherà l’Europa League. Assurdo. Intanto arriva la conferma ufficiale dall’America. Negli Stati Uniti il calcio si ferma, esattamente come accaduto in NBA.

Seguendo la decisione del basket, la Mls ha annunciato la sospensione del campionato per un mese, almeno fino a quando l’allarme coronavirus non avrà assunto contorni più gestibili. È quanto ha comunicato ufficialmente la Lega. Ecco la nota ufficiale.

 

COVID-19 CALCIO AMERICA MLS 

“La Major League Soccer ha deciso di sospendere i match per 30 giorni con effetto immediato in accordo con gli enti che si occupano della salute pubblica e che vigilano sull’emergenza coronavirus. Al momento opportuno, la lega e i club comunicheranno aggiornamenti sulla prosecuzione della stagione 2020”. Chiude il comunicato il commento del commissioner Don Graber: “È una scelta fatta per tutelare tifosi, giocatori, arbitri e addetti ai lavori. Ringraziamo i fan per la comprensione e il supporto in questi tempi complicati”.

COVID-19 CALCIO AMERICA MLS – La Mls, il principale campionato calcistico americano a cui partecipano club statunitensi e canadesi, aveva appena cominciato la stagione 2020. Erano state giocate solo due giornate. Il calendario dovrebbe consentire di recuperare a fine torneo i match rinviati nelle prossime settimane, prima di definire il quadro dei playoff.

Articolo precedenteUFFICIALE Juve Lione rinviata così come City Real
Articolo successivoBalotelli: “Dovevano far tornare la Juventus in testa prima di fermare il campionato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui