Coronavirus Cannavaro: “Bisogna restare a casa e seguire la strada cinese”

Coronavirus Cannavaro: “Bisogna restare a casa e seguire la strada cinese”

CORONAVIRUS CANNAVARO – Intervistato da Il Mattino, Fabio Cannavaro, tornato recentemente a Guangzhou, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sull’allarme Coronavirus.

CORONAVIRUS CANNAVARO – “La strada è quella cinese, non ci sono dubbi. Bisogna stare a casa, punto e basta. Poi ci sarà il tempo per tutto, anche di tornare a giocare a calcio. Da quando sono andato via è cambiato tutto. Ed è un segnale di fiducia anche per noi in Italia.

Il giorno che sono andato via, sulla strada che porta all’aeroporto ho trovato almeno 10 posti di blocco della polizia che fermavano le persone per controllare la febbre. E a ogni posto di blocco c’era un ambulanza perché se avevi qualche decimo ti portavano in ospedale, costringendoti all’isolamento.

Era una città spettrale, nonostante di casi di contagio non ce ne fossero stati tantissimi. Ora è tornata la vita, dal terrazzo sento le voci delle persone che passeggiano, gente che va ai ristoranti, le luci accese dei locali. L’emergenza sembra alle spalle. Ma anche a Wuhan: ho appena visto un telegiornale che mostrava le immagini delle fabbriche che riaprono”, ha chiosato Fabio Cannavaro.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Juventus-Dybala: si lavora al rinnovo dell’argentino
  2. Gaston Cesani: “Coronavirus? In Romania è diverso, qui ci alleniamo ancora. Sul mio futuro…” – ESCLUSIVA EC
  3. Intervista Gattuso Sky: “Voglio vincere col mio stile. Bagni il mio idolo”
  4. Scaroni: “Ibra e Donnarumma? Decide Gazidis. Elliott sta facendo un grande lavoro”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

Cristiano Abbruzzese
Cristiano Abbruzzese 6668 posts

Giornalista pubblicista dal luglio 2012, è il direttore di EuropaCalcio.it.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply