Coronavirus Calabresi: “Anche qui in Francia problema sottovalutato, evito di andare fuori”

Coronavirus Calabresi: “Anche qui in Francia problema sottovalutato, evito di andare fuori”

CORONAVIRUS CALABRESI – Federico Calabresi, terzino dell’Amiens, club di Ligue 1, ha parlato a “Sky Sport” della situazione in Francia relativa al Coronavirus.

Queste le sue dichiarazioni: “Sono appena tornato. Ho comprato di tutto perché voglio evitare il più possibile di stare fuori. Anche se qui non ci sono ancora restrizioni, seguiamo le regole dell’Italia. È il momento di essere responsabili. Qui per ora è come se fosse tutto tranquillo: negozi aperti, gente che chiacchiera per strada… Io e Flavia potremmo anche andare al ristorante, stiamo bene. Ma se in realtà fossimo asintomatici e trasmettessimo il virus? In questo momento non si può giocare con la salute.

Siamo fermi nel weekend, ma all’inizio della prossima settimana torniamo ad allenarci. Precauzioni? Allenamenti a gruppi, misurazioni della febbre prima della sessione e doccia a casa dopo. Menomale che il campionato è stato fermato. Mi sembrava assurdo giocare. Il problema è che anche in Italia fino a due settimane fa la situazione non sembrava così tragica. Oggi sento i miei a Roma e vedo un rispetto delle regole quasi commovente. Un’obbedienza necessaria. È una questione di vita o di morte, in Italia lo abbiamo capito“.

CORONAVIRUS CALABRESI

CORONAVIRUS CALABRESI – Aggiunge l’ex Bologna: “E’ chiaro che ci sia stata una sottovalutazione del problema anche qui. Dispiace vedere un certo menefreghismo di fronte a un fenomeno che porta conseguenze devastanti. Tornando dal supermercato, ho iniziato a vedere persone con la mascherina per strada. Qui per il momento non c’erano. Io e la mia ragazza ci siamo fatti mandare un pacco con amuchina e mascherine dall’Italia“.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply