COPPE EUROPEE – L’ultimo match, il più importante: si avvicinano gli appuntamenti conclusivi di Champions e Conference League, che l’1 giugno e il 29 maggio 2024 decreteranno i vincitori delle due competizioni. Già in archivio, invece, l’Europa League, che ha visto lo storico trionfo dell’Atalanta. Proprio sulle coppe europee si concentra l’ultimo Osservatorio Scommesse di Goldbet, che ha analizzato le puntate online sulle vincenti dei tre tornei e indagato la bontà dei pronostici degli scommettitori. Se in Champions League erano Inter e Real Madrid le favorite, in Europa League emerge una certa frammentazione, mentre in Conference l’uscita in semifinale dell’Aston Villa ha spiazzato molti.

Vincente Champions League 2023-24: sorpresa BVB e delusione Inter

Dopo la finale persa di misura nella passata stagione con il Manchester City, sono stati tanti gli scommettitori che su Goldbet hanno puntato sull’Inter campione d’Europa. I milanesi hanno attratto il 30,5% di scommesse in chiave vincente della Champions League 2023-24, ma l’uscita a sorpresa agli ottavi per mano dell’Atlético Madrid ha sovvertito i pronostici.

Resta in corsa, invece, la regina di Champions, il Real Madrid, che a Wembley si giocherà la decimaquinta contro il Borussia Dortmund. Se i blancos di Ancelotti hanno attirato il 30,4% di giocate online, i tedeschi sono l’underdog di coppa: sul successo della squadra di Terzić, che ha eliminato il Paris Saint-Germain, ha scommesso solo il 3,4% della platea.

Poca fiducia sul PSG (6%) e sul Bayern Monaco (4,1%), nonostante i bavaresi, in difficoltà in campionato, abbiano disputato un’ottima Champions, arrivando a un passo dalla finale, dopo essersela giocata alla pari con il Real. Colpisce il dato del Manchester City: sul bis dei campioni d’Europa in carica ha puntato appena il 6% degli scommettitori, solo parzialmente spiegato dalla prematura eliminazione ai quarti per mano del Real.

vincente champions league

Vincente Europa League 2023-24, gli scommettitori sono divisi

Dall’analisi dell’Osservatorio Goldbet emerge una certa frammentazione del quadro previsionale degli scommettitori circa la vincente dell’Europa League 2023-24. Per gli utenti, non c’era una squadra nettamente favorita sulle altre: il Liverpool, primo nella raccolta scommesse con il 25,6% di puntate, è uscito ai quarti contro l’Atalanta. La Roma, seconda con il 20,1% di scommesse in chiave vincente, non è riuscita a raggiungere la terza finale europea consecutiva.

Più che una favorita, la platea Goldbet ha individuato una poule di favorite per giocarsi la coppa: sul campo sono state Atalanta e Bayer Leverkusen, con la prima alla fine vittoriosa sul campo. Numeri alla mano, si dava maggior credito ai bergamaschi (18%), alla prima finale europea della loro storia, rispetto ai tedeschi (16,6%), presentatisi a Dublino da imbattuti in stagione e reduci dalla prima Bundesliga vinta.

Significative chance di successo sono state attribuite anche al Milan (17,5%), uscito ai quarti nell’euroderby con la Roma. Poca fiducia, invece, sulle altre protagoniste sconfitte tra quarti e semifinale, ovvero West Ham, Benfica e Marsiglia.

vincente europa league

Le favorite della Conference League 2023-24, Fiorentina dietro allAston Villa

Per quanto riguarda la Conference League, qui la favorita degli utenti Goldbet era l’Aston Villa, anche per il “fattore Unai Emery”, specialista di coppa dall’alto delle 4 Europa League vinte in carriera. Sui Villans ha puntato la metà esatta degli scommettitori, ma McGinn e compagni hanno steccato in semifinale, perdendo nettamente nel doppio confronto con l’Olympiacos.

A giocarsi la coppa, ad Atene il prossimo 29 maggio 2024, saranno propri i greci, padroni di casa, e la Fiorentina, alla seconda finale di Conference consecutiva. Sui viola ha puntato il 22,6% della platea, sui biancorossi ellenici il 10%.

C’era fiducia sul Fenerbahçe di Dzeko e Bonucci (6%), uscito ai rigori ai quarti contro l’Olympiacos. La precoce eliminazione dell’Eintracht Francoforte, fuori già ai playoff per mano della Royale Union Saint-Gilloise, ha frenato le scommesse sui tedeschi, fermatisi all’1,1% di puntate.

Dietro alle favorite per la conquista della Conference League 2023-24, l’indagine restituisce una certa frammentazione tra Real Betis (3,7%), Lille (2,8%) e Club Brugge (2,1%).

vincente conference league

Fonte dati: https://www.goldbet.it/news/scommesse/osservatorio-scommesse-coppe-europee

Articolo precedentePortiere Napoli: Skorupski custode del presente, Caprile quello del futuro
Articolo successivoAtalanta, nei radar c’è sempre James del Birmingham

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui