spot_img
HomeSerieANapoliConte-Napoli, appuntamento già avvenuto a Torino: i piatti del menù

Conte-Napoli, appuntamento già avvenuto a Torino: i piatti del menù

-

Antonio Conte e i dirigenti del Napoli avrebbero già discusso, in un appuntamento tenutosi a Torino, del possibile accordo tra le parti

Un appuntamento già avvenuto, con diversi piatti prelibati che andrebbero a completare un menù da sogno per i sostenitori del Napoli dopo una stagione da incubo. Stando a quanto riportato da Alfredo Pedullá, Aurelio De Laurentiis continua nel proprio asfissiante pressing nei confronti di Antonio Conte, tecnico attualmente svincolato da marzo 2023 ma già carico per tornare in pista quanto prima, già da giugno. Il Presidente dei partenopei avrebbe prospettato al tecnico un contratto oneroso e importanti investimenti in ottica calciomercato estivo, come già anticipato nelle scorse ore.

In particolare, stando a quanto appreso, le parti avrebbero discusso sulle basi di un accordo biennale, con opzione per il terzo, a 7 milioni di euro a stagione, che andrebbero a incrementare a 9 milioni di euro di euro con i bonus previsti con il raggiungimento dell’obiettivo minimo costituito dalla zona Champions League. Emolumenti, poi, trasformabili in base fissa a partire dal secondo anno, ossia nel momento in cui il progetto avrà definitivamente preso forma. Inoltre, il tecnico salentino avrebbe ottenuto garanzie in merito ai possibili innesti in diverse zone del campo, non ultima, in quella offensiva, con la sostituzione di Osimhen come assoluta priorità.

Considerando anche il persistente stallo di Milan e Juventus, Conte avrebbe sciolto le riserve e accettato la destinazione azzurra, con la palla che passerà dai piedi, idealmente, di Aurelio De Laurentiis. Quest’ultimo, avrebbe dunque ristabilito nuovamente le gerarchie ponendo ancora in stand-by le alternative identificate nei vari Pioli, Italiano e Gasperini. Stando alle ultime indiscrezioni, il menù sarebbe ormai completo, in attesa degli ultimi incontri per la resa dei conti tanto attesa dal popolo azzurro dopo una stagione più che travagliata. Conte e il Napoli non sono mai stati così vicini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Juventus, fatta per Di Gregorio: le cifre dell’operazione

0
JUVENTUS DI GREGORIO - Ci siamo: la Juventus avrà il suo nuovo portiere. Si tratta di Michele Di Gregorio, 26 anni e al Monza dal 2020. Come riferisce Sky Sport, l'operazione sarebbe...