spot_img
HomeSerieANapoliConte al Napoli, una sola priorità: la concorrenza, resta alla finestra

Conte al Napoli, una sola priorità: la concorrenza, resta alla finestra

-

Antonio Conte e il Napoli dialogano da tempo; i tempi potrebbero essere maturi, mentre Gasperini, Italiano e Pioli attendono: le ultime

Una corte quasi spietata, iniziata a ottobre 2023 e che potrebbe rivelarsi decisiva per spalancare porte che sembravano, praticamente, chiuse. Il Napoli e Antonio Conte si piacciono da tempo, si parlano a cadenza quasi giornaliera e provano a convolare a nozze quanto prima, per un accordo che riporterebbe entusiasmo e voglia di rivalsa a un ambiente demoralizzato per l’andamento di una stagione che non dovrà più ripetersi, d’ora in avanti. Ne è consapevole l’artefice di questo grandissimo e possibile colpo di teatro, Aurelio De Laurentiis, che non ha mai perso le speranze di ingaggiare il miglior tecnico su piazza per un ciclo che si è interrotto troppo in fretta.

Il Presidente avrebbe diversi assi nella manica da potersi giocare per persuadere definitivamente il tecnico a sposare la causa azzurra, non ultimo, un biennale da 6,5 milioni di euro con ricchi bonus previsti in caso di vittoria, proprio quella parola che Antonio Conte pronuncia assiduamente, quasi fosse un mantra personale, un’ossessione. Ci sarebbero altri 200 milioni di motivi per far sì che il rapporto si consolidi fino alle firme, derivanti dall’ingente somma da riversare sul mercato estivo, per rendere l’ossessione una realtà. Nel frattempo, la concorrenza, individuata nei soliti noti, Pioli, Gasperini e Italiano, attende alla finestra i possibili risvolti che farebbero decadere le proprie rispettive candidature, proprio mentre Napoli sogna il fatidico “” di un allenatore con grande voglia di rivalsa.

Oltre all’articolo: “Conte al Napoli, una sola priorità: la concorrenza, resta alla finestra”, leggi anche:

  1. Milan: le situazioni aggiornate di Marco Rose e Sesko, entrambi in orbita Diavolo
  2. Dalla Germania: anche l’Inter sulle tracce di Sugawara
  3. Agente Lewandowski: “Via dal Barcellona? Fake news”
  4. Arabia Saudita: l’Al Hilal vince il suo diciannovesimo campionato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Juventus, fatta per Di Gregorio: le cifre dell’operazione

0
JUVENTUS DI GREGORIO - Ci siamo: la Juventus avrà il suo nuovo portiere. Si tratta di Michele Di Gregorio, 26 anni e al Monza dal 2020. Come riferisce Sky Sport, l'operazione sarebbe...