COMO ICARDI CORREA – Dopo aver festeggiato il grande ritorno nel massimo campionato a ventidue anni di distanza dall’ultima volta, il Como è già proiettato sul mercato.

Come riferisce La Gazzetta dello Sportnon dovrebbero esserci colpi troppo altisonanti. Il modello da seguire sarebbe quello del Monza.

COMO ICARDI CORREA – E infatti scrive la Rosea: “I più pagati saranno compresi tra i 2 e i 3 milioni l’anno, bonus inclusi. Una piccola deroga magari verrà fatta per il centravanti che sarà fondamentale per garantirsi i gol necessari per mantenere la categoria. I riflettori mediatici non sono un obiettivo per la proprietà. Se arriverà l’occasione, si prenderà in considerazione. Ma non ci sarà la ricerca asfissiante del “colpo”. Ecco perché al momento tutti i nomi che circolano vengono catalogati in casa Como come suggestioni. Da Mauro Icardi a Joaquin Correa, da Luka Modric a Loris Karius. La realtà è che il Como cercherà un difensore centrale, un centrocampista di spessore e una punta italiani o che conoscano bene il nostro campionato“.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Arabia Saudita: l’Al Hilal vince il suo diciannovesimo campionato
  2. Milan, per la mediana idea Ugarte
  3. Vardy e il Como, talmente strano da poter divenire realtà: “Non lo so…”
  4. Real Madrid, l’agente di Modric: “Il suo futuro? Presto sarà chiaro”
  5. Bologna, arriva Santiago Castro: “Risultato del lavoro, sono felice”
  6. Lazio, Lotito: “Bernardeschi? Non c’è nulla”
  7. UFFICIALE: Gabriel Moscardo è un nuovo giocatore del Psg
  8. UFFICIALE: Pafundi al Losanna in prestito dall’Udinese
  9. Napoli-Zielinski, l’addio causa tensione tra le parti
  10. Manchester City, ufficiale l’arrivo del talento Echeverri
  11. UEFA, Boban si dimette: “Ceferin vuole modificare lo Statuto”
  12. Fiorentina, c’è la fila per Martinez Quarta: spunta anche il PSG
  13. Zirkzee, Milan in pressing: confermata l’esclusiva Europacalcio!
  14. Rinnovo Lautaro, l’agente: “Non c’è l’accordo per il rinnovo, ma…”
Articolo precedenteJuventus, il futuro passa dalla dinastia Thuram: la novità sul prezzo di Khephren
Articolo successivoParma, piacciono Miretti e Pohjanpalo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui