Il City contro la Uefa: chiesto al TAS annullamento del procedimento

Il City contro la Uefa: chiesto al TAS annullamento del procedimento

I "citizens" rischiano l'esclusione dalle coppe

CITY UEFA TAS – Il Manchester City, vincitore dell’ultimo campionato di Premier League dopo un lungo duello con il Liverpool, rischia l’esclusione dalle coppe europee per violazione del Fair Play Finanziario. Ma il club inglese non ci sta, ed è pronto a sfidare la Uefa.

Così si legge nel sito di “SportMediaset“: “Il Manchester City ha dato il via a una sfida legale per bloccare il perseguimento da parte della UEFA di un divieto di partecipazione alla prossima Champions League dovuto alla violazione dei regolamenti di spesa. Nel giorno in cui la UEFA stessa non si è espressa sulla situazione del Milan, l’Associated Press ha reso noto che i funzionari del club hanno chiesto al TAS di respingere il caso e il procedimento stesso in atto“.

CITY UEFA TAS – In queste settimane si parla molto dei “citizens”, in particolare del manager Pep Guardiola. L’ex Barcellona e Bayern Monaco è infatti accostato con grande insistenza alla Juventus, alla ricerca di un nuovo allenatore per il dopo Massimiliano Allegri; il quale, dopo cinque anni, ha lasciato la panchina bianconera. L’altro nome accostato è quello di Maurizio Sarri, il quale una settimana fa ha vinto l’Europa League alla prima stagione alla guida dei londinesi del Chelsea.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply