[df-subtitle]Domani pomeriggio al Bentegodi di Verona si giocherà Chievo – Udinese, fischio d’inizio alle ore 15, diretta su DAZN.[/df-subtitle]

Le due squadre si sono scontrate sin’ora per 32 volte con 8 vittorie del Chievo, 11 dell’Udinese e 13 pareggi. Il bilancio totale dei gol vede l’Udinese in vantaggio per 38 a 32.

La scorsa stagione le due squadre si sono incontrate nella prima giornata di campionato: all’andata il Chievo vinse 2-1 a Udine con i gol di Thereau che da lì a poco lascerà il Friuli, Inglese e Birsa, mentre il ritorno – che è anche l’ultimo scontro tra le due squadre – si concluse 1-1 con i gol di Radovanovic in apertura e l’autogol di Tomovic a marcare il definitivo 1-1.

2-1 è il risultato che ricorre di più nella sfide tra le due squadre, con un Chievo che non vince in casa con l’Udinese dal 21 settembre 2013, la partita terminò proprio per 2-1 e i gol furono segnati da Maicosuel, Pellissier e Rigoni.
Da quella partita nelle partite casalinghe contro l’Udinese il Chievo ha ottenuto 3 pareggi e 1 sconfitta.

Le due squadre arrivano a questa sfida con una classifica differente: il Chievo è ultimo  con -1 punto in classifica, paga la penalizzazione di 3 punti e un calendario complicato che l’ha messa di fronte a Juve, Fiorentina e Roma. Il capocannoniere della squadra è Stepinski con 2 gol, mentre come squadra sono 5 i gol segnati e 11 quelli subiti che ne fanno la peggior difesa attualmente del campionato.
L’Udinese invece ha avuto un inizio tra alti e bassi, dimostrando un certo equilibrio e una buona fase difensiva: 4 gol subiti in 4 turni, proprio come la capolista Juventus, 4 gol segnati, 5 punti e posizionamento a metà classifica. Il miglior marcatore della squadra è De Paul a quota 3, Lasagna invece è ancora a quota 0.

Articolo precedenteSerie B: Asencio 4-0 è finita! Derby campano al Benevento
Articolo successivoGenoa, Ballardini:”Servirà personalità contro la Lazio”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui