Dall’inviato a Verona –

Mehdi Leris e Mattia Bani sono i due giocatori del Chievo Verona che hanno parlato al termine della gara contro il Genoa, conclusasi sullo 0-0. Di seguito, le parole raccolte in mixed zone.

Leris: “Nel settore giovanile sempre giocato da esterno ma sono a disposizione, sento la fiducia. I miei genitori mi hanno insegnato ad ascoltare, io ascolto i veterani della squadra, sto zitto e corro per la squadra. Il Genoa era molto aggressivo, difficile trovare la palla giusta per segnare. Ci manca il pizzico di fortuna e cattiveria, dobbiamo credere di più in noi stessi e provarci anche dalla distanza. Il periodo difficile ci ha fatto crescere. Ora siamo in Serie A, ho il contratto con il Chievo e andrei anche in Serie B“.

Bani: “Contento di non aver preso gol, abbiamo concesso poco in queste partite. Oggi non era facile, il Genoa ed a una squadra in forma, ordinata con uno degli attacchi più temibili della Serie A.Siamo sulla strada giusta, ora il Torino, pensiamo partita dopo partita”.

 

Articolo precedenteSerie A: Sampdoria tre punti per l’Europa, pari tra Sassuolo e Spal
Articolo successivo25^ giornata di Serie A, la Juventus “di misura” sul Bologna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui