[df-subtitle]D’Anna su Genoa – Chievo[/df-subtitle]

Lorenzo D’Anna, allenatore del Chievo ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di campionato contro il Genoa. Così il tecnico dei gialloblù:

Siamo tutti che difendiamo, i troppi gol subiti sono un dato da correggere. Con l’Udinese abbiamo preso un gol dai trenta metri e uno con la squadra sbilanciata, però dobbiamo basarci sulla solidità. Ripartiamo dalla prestazione, non dal risultato“.

Il Genoa e le energie da mettere in campo: “Stanno bene tutti. Tre partite in una settimana devono portarti a cambiare qualcosa, inseriremo forze fresche per avere un po’ più di gambe perché l’avversario è tosto, di qualità e vogliamo sfruttare gli spazi che ci concederanno. E’ una squadra pratica, spinta dall’ambiente“.

Su Piatek:Ha dato una bella immagine di se stesso, attaccante completo che ha forza, negli ultimi sedici metri diventa letale. Lo conoscevamo poco“.

Il campionato in generale:Non mi sorprende, è difficile, ogni squadra sa renderti la vita dura. Il calcio passa attraverso il gioco“.

Altre considerazioni di D’Anna: “Stiamo crescendo ma non come vorrei io. Se aumentiamo la pressione, aiutiamo anche il centrocampo e la linea difensiva, dobbiamo aggredire più forte, più travolgente ed incisiva“.

Il video della conferenza pubblicato dai canali ufficiali ChievoVerona:

https://www.facebook.com/ACChievoVerona1929/videos/2087865024861945/

Articolo precedenteParma, D’Aversa: “Ancelotti è uno dei migliori”
Articolo successivoLazio, Inzaghi: “Radu e Lukaku ancora out, Luis Alberto titolare, Lucas Leiva che giocatore!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui