Chievo, arrivato il triste epilogo: si ripartirà dalla Serie B

Chievo, arrivato il triste epilogo: si ripartirà dalla Serie B

Il Chievo Verona aritmeticamente in Serie B: dopo la sconfitta casalinga contro il Napoli, la squadra che rappresenta il piccolo quartiere di Verona ritrova il campionato cadetto dopo essere rimasto per undici stagioni consecutive nella massima serie. L’ultima retrocessione, infatti, è datata 2007 e fu pronta risalita con la vittoria del campionato 2007-2008.

Epilogo inevitabile e difficilmente rimandabile e sovvertibile in una stagione iniziata con la penalizzazione, proseguita con numerosi infortuni, risultati negativi e tre cambi di allenatore (D’Anna, Ventura, Di Carlo).

Le ultime partite sicuramente vedranno molti giovani in campo ed una ricostruzione dello spirito Chievo, battagliero, di lotta e sacrificio mentre delle valutazioni erano già iniziate e si svilupperanno in queste settimane: si ripartirà dalla Serie B e con un “paracadute” economico pare sui 25 milioni di euro che – se ben indirizzato – potrebbe creare basi significative per una pronta risalita, non così scontata per un club che da tempo non conosce le acque della B.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

Alessandro Collu
Alessandro Collu 3696 posts

Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply