spot_img
HomeSerieAJuventusChiesa, un Europeo da protagonista sulla falsariga del primo: “Voglio tornare tra...

Chiesa, un Europeo da protagonista sulla falsariga del primo: “Voglio tornare tra i top”

-

Federico Chiesa, in attesa di conoscere il proprio futuro sul mercato, ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista dell’Europeo tedesco

Foto di Stefano D’Offizi

Parola al campo, prima ancora che al mercato. Federico Chiesa, direttamente dal ritiro della Nazionale azzurra, impegnata in Germania per la rassegna europea, ha riavvolto il nastro pronunciando termini da leader di questa squadra, un po’ troppo spesso, sottovalutata. Il ricordo dell’Inghilterra, con il cielo di Wembley ancora colorato d’azzurro da quella notte di luglio 2021, è ancora vivido nei pensieri di un attaccante che seppe dimostrare tutto il proprio valore trascinando la Nazionale di Mancini verso un Titolo europeo totalmente disatteso. La speranza, o meglio, la ferrea volontà, è quella di ripercorrere quei momenti anche in quest’edizione:

“Voglio disputare un grande Europeo e ritornare tra i top, senza dubbio. Il ricordo di tre anni fa, soprattutto il gol in semifinale, contro la Spagna, è indimenticabile, ma voglio guardare avanti e risultare decisivo anche in Germania. Abbiamo una grande squadra, siamo un gruppo compatto, coeso, nonostante l’addio di qualche senatore rispetto alla precedente avventura, disponiamo di altri futuri campioni. Il girone è tosto, sarà durissima, ma abbiamo fiducia. Vogliamo ben figurare all’Europeo e riportare l’Italia al Mondiale dopo averne visti due da casa, cosa impensabile per noi”.

“Non è un bene per il popolo e per il movimento calcistico italiano. Personalmente, a 26 anni, voglio risputare un grande Europeo per far vedere di che pasta sono fatto”, ha concluso Chiesa. Il futuro e il contratto in scadenza 2025 con la Juventus possono attendere: porte spalancate solamente all’Europeo e a tutto ciò che ne conseguirà.

Oltre all’articolo: “Chiesa, un Europeo da protagonista sulla falsariga del primo: “Voglio tornare tra i top”, leggi anche:

  1. Udinese, Pozzo autocritico: “Anno particolare, ho avuto paura, il progetto non era questo”
  2. Verona, Sogliano: “Ritorno grande soddisfazione, uniti nelle difficoltà. Baroni, Ngonge, il mercato belga e olandese…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Cambiaso

Juve, Cambiaso: “Thiago Motta? Ha una grande mentalità”

0
JUVE CAMBIASO THIAGO MOTTA - Dal ritiro in Germania della Juventus, Andrea Cambiaso ha parlato a Sky Sport. Così l'esterno sinistro: "Mi sono riposato in...