spot_img
HomeSerieAJuventusChiellini sulla Juve: "Il mio addio serviva per dare nuova freschezza"

Chiellini sulla Juve: “Il mio addio serviva per dare nuova freschezza”

-

CHIELLINI SULLA JUVE – Intervistato da “La Gazzetta dello Sport“, Giorgio Chiellini ha parlato di queste sue prime settimane tra le fila dei Los Angeles FC nonché della Juventus.

Così il difensore veterano: “Debutto in casa? Sono felice e orgoglioso che fossero qui, penso che abbiano capito perché ho scelto questo club. Voglio mostrare all’Europa come sta crescendo il calcio americano. Non avevo mai giocato in casa, c’è un’atmosfera incredibile. Ci siamo divertiti, io e loro. A fine partita li ho ringraziati, ora me li godrò il più possibile fino alla loro partenza per l’Italia. Sono i miei fratellini“.

CHIELLINI SULLA JUVE

CHIELLINI SULLA JUVE – Prosegue: “La Juve? Ci sono facce nuove che hanno portato tanto entusiasmo. Forse la mia uscita è servita anche a questo, c’era bisogno di una ventata di freschezza per ripartire. Credo che ci siano tutte le condizioni per fare bene“.

Poi: “Avevo dato tutto, la mia esperienza era al capolinea e avevo bisogno di provare qualcosa di diverso. In America ho riscoperto la passione, ho ancora voglia di allenarmi ogni giorno, anche se so che a 37 anni devo gestirmi, senza farmi trascinare dall’entusiasmo. Nel secondo tempo ero un po’ stanco, non abbiamo voluto rischiare e sono uscito. Ci sono difensori bravi, non voglio essere egoista. La prossima settimana arriverà la mia famiglia: non vedo l’ora di riabbracciare le bimbe e mia moglie“.

 

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Agente Gvardiol: “Via in estate? Non c’è fretta, è felice al...

0
Marjan Sisic, agente di Josko Gvardiol, ha parlato a Sky Sport Deutschland del futuro del difensore. Il giocatore del Lipsia è stato fin qui uno dei...