Chi sono i norvegesi del Bodo Glimt, prossimi avversari del Milan in EL

Chi sono i norvegesi del Bodo Glimt, prossimi avversari del Milan in EL

Il Bodo Glimt sarà il prossimo avversario del Milan in Europa league. La partita si giocherà giovedì sera a San Siro. La domanda da porsi è se la sfida sarà una partita facile, come nel turno precedente; o se i norvegesi potranno impensierire il Milan.

Ecco qualche statistica interessante: il Bodo è primo ed imbattuto nel campionato norvegese a + 16 dalla seconda. Vanta un’attacco stellare: 65 reti in 18 partite. Zinckernagel e Houge, gli attaccanti esterni (rispettivamente di destra e di sinistra) hanno segnato 16 reti a testa tra campionato e preliminari di coppa. Mentre Junker, la punta è a quota 11 marcature. Numeri veramente impressionanti.

Il Bodo sogna di arrivare per la prima volta alla fase a gironi dell’Europa League. A sfavore sono i precedenti con le italiane. Napoli (1976/77), Inter (1978/79) e Sampdoria (1994/95) eliminato in tutte le occasioni. Nonostante questo e basandoci solo sui numeri di quest’anno, il consiglio per la compagine rossonera è di non abbassare la guardia.

Il Bodo Glimt gioca con un 4-3-3 che sta facendo le fortune del suo allenatore. Quest’anno è sulla strada giusta per vincere il suo primo campionato e scenderà in campo senza nulla da perdere. Diretta DAZN ore 20.30.

LEGGI ANCHE:

  1. Luis Suarez Atletico Madrid, biennale da 9 milioni. La situazione
  2. Diego Godin Cagliari, manca solo l’ufficialità. La situazione
  3. Milan, Maldini: “Stiamo migliorando. L’obiettivo e il mercato…”
  4. Mercato Roma Arias è un obiettivo. Possibile la formula del prestito
  5. Calciomercato Napoli Milik può andare in Premier League
  6. Mercato Juventus Morata può tornare. E l’Atletico pensa a Suarez

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply