CHELSEA ALLENATORE LAMPARD – Ormai ci siamo, il cerchio sta per chiudersi. Sarà Frank Lampard il nuovo allenatore del Chelsea: lo scrive il London Evening Standard. L’ufficializzazione da parte del club londinese dovrebbe arrivare prima del prossimo week end, una volta terminate le vacanze del tecnico. Salvo clamorosi ripensamenti, quindi, l’ex centrocampista, che proprio oggi compie 41 anni, sarà l’erede di Maurizio Sarri sulla panchina dei Blues.

Il lungo tira e molla sembra quindi terminato. Di Lampard al Chelsea si era parlato già un mese fa, salvo poi fare retromarcia quando sembrava che Sarri potesse continuare la sua avventura in Inghilterra. Ora invece l’inglese è ad un passo dalla panchina che ama di più.

CHELSEA ALLENATORE LAMPARD – Lampard dovrebbe firmare un contratto di tre anni con il Chelsea, di cui è stato bandiera per tredici anni, dal 2001 al 2014. L’ex calciatore della nazionale inglese ha poi chiuso la carriera con Manchester City (2014-15) e New York City (2015-16). Al debutto da allenatore, nella scorsa stagione, ha guidato il Derby County sfiorando la promozione in Premier League, sfumata nella finale dei play-off persa contro l’Aston Villa.

Ancora da capire quali saranno le sue richieste sul mercato, chi partirà e chi invece resterà agli ordini dello storico numero 8.

Articolo precedenteMercato Napoli, Inglese in uscita: piace a Fiorentina e Atalanta
Articolo successivoMercato Roma, tra l’obiettivo Veretout e il sogno Hamsik

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui