Pessime notizie per il Chelsea e il manager Maurizio Sarri: nel corso della gara di ieri contro il Burnley, il giovane attaccante Callum Hudson-Odoi, classe 2000 e considerato uno dei migliori prospetti a livello europeo, ha rimediato la rottura del tendine d’Achille. Stagione quindi finita per il ragazzo, che a marzo aveva anche debuttato con la Nazionale maggiore dell’Inghilterra.

A comunicarlo è lo stesso club londinese. Questa la nota ufficiale: “Callum (Hudson-Odoi) sta vedendo uno specialista questo pomeriggio e dovrebbe sottoporsi a un intervento chirurgico dopo la rottura del tendine d’Achille di ieri sera“.

Articolo precedenteInter, senti Wanda Nara: “Icardi rimarrà all’Inter”
Articolo successivoPSG, Neymar e Verratti verso la permanenza. In entrata…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui