[df-subtitle]Ufficiali le due importanti operazioni di mercato. Caracciolo ha firmato un biennale, mentre Reginaldo un contratto annuale con i brianzoli[/df-subtitle]

Giornata di importanti colpi di mercato in Lega Pro. La Feralpi Salò ha ufficializzato l’arrivo di Andrea Caracciolo, esperto bomber che a settembre compirà 37 anni e che lascia la vicina Brescia, dove ha disputato gran parte della carriera e dove ha stabilito record su record. Per il centravanti, conosciuto anche come “l’airone” per via della sua esultanza, contratto di due anni.

Queste le sue prime parole da giocatore verde-azzuri, riportate dal sito ufficiale del club: “Ringrazio la Feralpisalò, il Presidente Giuseppe Pasini e il Direttore Sportivo Gianluca Andrissi per avermi fatto sentire grande fiducia. Sono contentissimo di poter proseguire la mia avventura nella provincia di Brescia. Per me è un nuovo inizio, sono carico e motivato. Sono pronto per questa nuova esperienza: non vedo l’ora di iniziare, di conoscere i miei nuovi compagni e lo staff. Mi metterò subito a disposizione, con grande umiltà. Saluto i tifosi, chi supporta questa maglia da tempo e chi spero possa continuare a sostenermi anche in questo nuovo cammino. Dopo tutto, non sono andato lontano…“.

Anche il Monza, altri club di Lega Pro, mette a segno un importante colpo di mercato, ingaggiando Reginaldo, esperto attaccante brasiliano di 34 anni e nell’ultima stagione alla Pro Vercelli.

Questa la nota ufficiale: “Reginaldo Ferreira Da Silva è un nuovo giocatore del Monza 1912. Dell’ esperto attaccante  è stato depositato il contratto che lo legherà al Club biancorosso per questa stagione. Da domani sarà a disposizione di Mister Zaffaroni e svolgerà i primi allenamenti con i suoi nuovi compagni. Nato in Brasile il 31 luglio 1983 ha una lunga carriera calcistica, iniziata in italia nel settore giovanile del Treviso, Società nella quale ha militato dal 2001 al 2006 scalando le categorie dalla serie C alla serie A. Da lì il passaggio alla Fiorentina, Parma, Robur Siena, Jef United Chiba (Giappone), ancora Robur Siena, Vasco Da Gama (Brasile), Paganese, Trapani e Pro Vercelli, dove ha militato nella seconda parte della scorsa stagione. Al sua attivo quasi 400 presenze tra i professionisti con 64 reti all’attivo“.

Articolo precedenteMilan, Locatelli vicinissimo al Sassuolo
Articolo successivoSparnelli: “Di Maria al Napoli per 30 milioni. Non sarà l’unico affare col PSG”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui