[df-subtitle]Il gol di Fellaini all’ultimo minuto di recupero regala ai Red Devils la qualificazione agli ottavi con una giornata d’anticipo[/df-subtitle]

Il Manchester United è riuscito a battere lo Young Boys all’ultimo minuto (1-0 che, aggiunto alla sconfitta del Valencia a Torino per mano della Juventus, permette alla squadra inglese di entrare nelle fasi a eliminazione diretta della competizione. Sembrava, come accaduto lo scorso fine settimana contro il Crystal Palace, che la partita sarebbe terminata in pareggio, a reti inviolate. Tuttavia, Marouane Fellaini, una delle risorse principali del Manchester United negli ultimi tempi, è riuscito a regalare la vittoria alla sua squadra nell’ultimo respiro.

[df-subtitle]Il tabellino[/df-subtitle]

[df-subtitle]Manchester United – Young Boys 1-0[/df-subtitle]

[df-subtitle]Marcatori: 91′ Fellaini (MU)[/df-subtitle]

Manchester United (4-3-3): De Gea; Valencia (Mata 72′), Smalling, Jones, Shaw; Fellaini, Matic, Fred (Pogba 65′); Lingaard (Lukaku 64′), Rashford, Martial. A disp: Bailly, McTominay, Romero, Pereira. All. Mourinho

Young Boys (4-1-4-1): Von Ballmoos; Mbabu, Camara, Von Bergen (Garcia 46′) , Benito; Lauper; Sulejmani (Fassnacht 65′), Sow, Aebischer, Assalè; Nsame (Ngamaleu 83′). A disp. Wolfli, Bertone, Ngamaleu, Schick, Seydoux. All. Seoane

Arbitro: Felix Brych (GER)

Stadio: Old Trafford di Manchester

Articolo precedenteRoma sprecona e il Real passa: all’Olimpico è 0-2. Giallorossi secondi nel girone
Articolo successivoJuventus, Allegri: ” Abbiamo fatto meno bene delle altre volte, ma abbiamo meritato la vittoria “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui