CFR ritrova Omrani: gol dopo 15 mesi e vittoria a Medias

CFR ritrova Omrani: gol dopo 15 mesi e vittoria a Medias

CFR ritrova Omrani – Importante successo del CFR Cluj sul campo del Gas Metan Medias per 1-0; ma per la qualità del gioco mostrato e le palle gol sprecate lo scarto avrebbe potuto assumere dimensioni molto più ampie.

Il ritorno a centrocampo di Mihai Bordeianu, arrivato in prestito dal Al Quadisiya, ha sicuramente fornito maggiore equilibrio e dinamicità al reparto; ma è l’atteggiamento complessivo della squadra ad essere cambiato rispetto alle ultime apparizioni.

Meno lanci lunghi a cercare le sponde di Debeljuh, costruzione del gioco dal basso, sovrapposizioni frequenti sulle fasce e gioco di prima. Susic, schierato sulla fascia destra al posto di Manea ha garantito una spinta costante; Paun è apparso a tratti irresistibile, mettendo in mostra le sue indiscutibili qualità tecniche, saltando con facilità l’uomo.

CFR ritrova Omrani – Ma gara di Medias sarà ricordata soprattutto per il ritorno al gol di Billel Omrani, dopo 15 mesi di astinenza e l’interminabile tira e molla per il prolungamento del contratto. Se il centravanti francese riuscirà a ritrovare condizione e convinzione nei propri mezzi potrebbe risultare decisivo nella lotta al titolo.

La cronaca – Monologo CFR nel primo tempo. Gli uomini di Edi Iordanescu prendono da subito in mano le redini del gioco, pressando alto e mostrando una buona qualità di palleggio a centrocampo. Le occasioni da gol fioccano, ma sia per imprecisione dei clujeni che per la giornata di grazia del portiere ospite il gol non arriva. Buzbuchi è senza dubbio il migliore in campo, i suoi interventi sul rigore in movimento di Deac (8′), sulla potente punizione di Burca (13′), sui tentativi prima da fuori e quindi dentro l’area di Costache (26′ e 34′) e il miracoloso intervento sulla botta a colpo sicuro di Chipciu (44′), permettono a un rinunciatario Gaz Metan di chiudere la prima frazione sullo 0-0.

Nella ripresa la porta dei padroni di casa continua ad essere stregata per il CFR. Buzbuchi fa buona guardia sui tentativi di Paun (50′) e Bordeianu (57′). L’estremo difensore è ancora protagonista al 61′, quando prima respinge la conclusione ravvicinata di Paun e poi si fa trovare pronto sulla ribattuta di testa di Vinicius.

Al 62′ Iordanescu sostituisce il poco brillante Deac con Omrani. Il francese parte largo sulla destra, per poi accentrarsi. Impacciato nei movimenti ma con una gran voglia di rendersi protagonista, si fa trovare spesso libero e viene coinvolto dai compagni nel gioco. Molto più di quanto avvenuto negli spezzoni di gara precedenti.

Al 75′, su un lancio lungo, corre verso la porta, entra in area, supera Trif e lascia partire un tiro che, deviato da Baco, supera il portiere.

Nei restanti minuti il Gaz Metan, dopo una partita condotta per intero sulla difensiva, non si mostra in grado di cambiare registro e gli ardeleni portano a casa i tre punti senza eccessivi patemi.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/customer/www/europacalcio.it/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply