Cessione Monza: la cordata italiana, Oriental Capital Partners starebbe completando tutti i passaggi propedeutici per rilevare la società

Una nuova era per il Monza, nel pieno rispetto della storia della società e la garanzia della continuità aziendale, con Adriano Galliani al centro del progetto. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Fininvest, azienda posseduta dalla famiglia Berlusconi, sarebbe ormai in procinto di cedere le quote di maggioranza del club ad un nuovo partner destinato, poi, a rilevare l’intero pacchetto del club. Si tratterebbe dell’Oriental Capital Partners, una cordata italiana da tempo interessata alla società brianzola e che starebbe completando la consueta due diligence, revisione dei conti, propedeutica all’offerta formale per l’acquisto delle quote. Al momento, stando a quanto appreso, si starebbe ragionando sul 60% del totale.

Una svolta quasi storica sei anni dopo la gestione Fininvest, con Silvio Berlusconi Presidente e proprietario del club, il quale ha costudito gelosamente la propria creatura fino alla scomparsa. Una gestione oculata e sapiente, ha condotto un piccolo club di Serie C ad una cenerentola della Serie A, con i brianzoli al secondo anno consecutivo nella massima categoria nazionale frutto di risultati eccellenti. L’Oriental Capital Partners sarebbe pronta all’ingresso dalla porta principale del club non intendendo stravolgere l’attuale management, con Adriano Galliani, attuale amministratore delegato del club, assoluto punto di riferimento di una realtà del calcio italiano.

Stando a quanto appreso, la volontà delle parti sarebbe quella di definire l’affare entro fine stagione, per consentire poi alla dirigenza di operare sul mercato gestendo i primi assalti per i gioielli Di Gregorio e Colpani e apportando ulteriori innesti di qualità ad una squadra che potrebbe cambiare anche guida tecnica, con Mister Palladino molto ambito da diversi club. La nuova era, per il Monza, è ormai alle porte.

Oltre all’articolo: “Cessione Monza, due diligence quasi completata: la cordata”, leggi anche:

Articolo precedenteFerrero-Sampdoria, fine di una storia controversa: ceduto il 21%
Articolo successivoChampions League, quarti di finale: ecco gli accoppiamenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui