I prossimi giorni saranno quelli cruciali per quanto riguarda la cessione del Milan. Il Diavolo è infatti pronto ad iniziare un nuovo corso societario, guidato da Gerry Cardinale e dal suo gruppo statunitense RedBird.

CESSIONE MILAN, IN DEFINIZIONE LA TRATTATIVA CON GLI STATUNITENSI REDBIRD

Come riporta Calciomercato.com, infatti, il fondo americano ha superato in maniera ormai definitiva gli arabi Investcorp. La trattativa con Elliott, fondo attualmente proprietario del Milan, è in stato fortemente avanzato e dovrebbe chiudersi sulla base di 1,3 miliardi di euro.

Stando alle ultime indiscrezioni, però, Elliott potrebbe prestare una parte di questa cifra a RedBird, rimanendo dunque legato al Milan con una quota di minoranza. Maggiori dettagli verranno forniti nei prossimi giorni, quando i rossoneri potrebbero aver conquistato lo Scudetto.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteInter, prossima settimana decisiva per il futuro di Perisic: il punto
Articolo successivoUFFICIALE: Cremonese, Pecchia annuncia l’addio: la lettera del tecnico

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui