[df-subtitle]Cassano non è stato ancora tesserato dal club, ma è possibile che questo avvenga nei prossimi giorni[/df-subtitle]

Antonio Cassano, ex giocatore di Roma e Real Madrid, si rimette in gioco e lo fa ripartendo da un club di Serie C. Trentasei anni compiuti a luglio, ma tanta tanta voglia di giocare per il “quasi”nuovo giocatore della Virtus Entella.

L’ex attaccante giallorosso è arrivato oggi allo Stadio Comunale di Chiavari per completare il primo allenamento con la squadra, seguito poi da un breve colloquio con l’allenatore del club, Roberto Buscaglia, e con il presidente, Antonio Gozzi.

Se ingaggerò Cassano? Vediamo se ce la fa, sia fisicamente che mentalmente”, dice il presidente che prima vuole assicurarsi delle condizioni del calciatore, lontano calcio giocato ormai da oltre due anni.

Cassano invece è fiducioso e sicuro della sua capacità fisica e mentale.

“Se sono pronto? Sono nato così“, dice ai cronisti prima di entrare nello spogliatoio.

“Oggi è stata una giornata stupenda, dove sono tornato in campo. Sono molto felice. Devo ringraziare il presidente Gozzi che mi ha dato questa opportunità: ho fatto questa scelta di tornare ad allenarmi e lo ringrazio. E’ una scommessa che ho fatto per i miei figli e mia moglie. Basta cassanate, sono cresciuto, e non voglio dare delusioni a loro“.

E’ possibile che venga tesserato per la squadra di Serie C.

 

Articolo precedentePsg, Buffon: ” Il ritiro? Non mi sono ancora fissato un limite “
Articolo successivoLigue 1: PSG a valanga, primato e punteggio pieno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui