Cassano Pardo – In questo periodo di emergenza sanitaria, oltre al campionato sono stati sospesi tutti i programmi televisivi che affrontavano lo sport come argomento. Tra questi vi è anche il celebre Tiki Taka, che questa sera ha ripreso vita grazie al suo conduttore Pierluigi Pardo. Il giornalista di Mediaset ha avviato una diretta sul proprio profilo Instagram, invitando ed intervistando diverse figure dello sport. Tra queste vi era anche Antonio Cassano, che ha risposto in questo modo alle domande:

L’emergenza Coronavirus.
“Spero che questo dramma possa passare velocemente. Non credevo che potesse diventare così grave. Più si sta a casa e più velocemente si esce dal problema, altrimenti nel 2040 saremo ancora qui. Restate a casa”.

Ilicic si sta dimostrando un giocatore eccezionale.
“Se avesse incontrato Gasperini 10 anni fa sarebbe potuto diventare uno dei cinque calciatori più forti al mondo. Non viene esaltato dalla stampa solo perché gioca nell’Atalanta. Se fosse stato alla Juve al posto di Dybala, a quest’ora tutto il mondo parlava di lui. Contro Dybala, negli ultimi tre anni, vince 10-0 lo sloveno“.

Cassano Pardo – Luis Alberto, invece, è sempre più importante per la Lazio.
“E’ fortissimo e buona parte del merito spetta a Simone Inzaghi. Prima era un giocatore estroso solo dalla metà campo in su, ora è completo”.

Che consiglio daresti agli osservatori?
“Carrascal del River Plate, è un Kaká di 20 anni”.

Articolo precedenteValencia, Presidente: “Preoccupati, ma nessun sintomo”
Articolo successivoGenoa Preziosi Coronavirus: “Sarà da rifare la preparazione”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui