Mentre il Milan aspetta di conoscere in queste ore il proprio destino, legato sicuramente alle decisioni Uefa e alla possibile estromissione (e nelle ultime ore si parla anche di multa) dalle coppe europee, ecco il comunicato, riportato dal sito di Gianluca Di Marzio,  della famiglia Ricketts, a proposito della possibile acquisizione del Milan:

La famiglia Ricketts (non solo Tom) è interessata ad acquisire uno stakeholder di controllo nell’AC Milan. Mentre Tom è la persona di riferimento, l’intera famiglia e le intere risorse finanziarie della famiglia sono coinvolte in questa vicenda, proprio come la proprietà dei Chicago Cubs. La famiglia Ricketts ha portato un campionato ai Chicago Cubs attraverso investimenti a lungo termine ed essere stati grande supporto per il club, lo stadio, i tifosi e la città. Porterebbero lo stesso approccio al Milan. (Non ci sarebbero modifiche rapide ma investimenti a lungo termine per assicurare un successo duraturo)“.

 

Articolo precedenteMondiali, gruppo E: Shaqiri al fotofinish ribalta la Serbia
Articolo successivoKovacic apre alla cessione: “Vinco, ma non sono contento”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui