Caso Donnarumma Zoff: “Antipatico creare queste guerre. Sua l’ultima parola”

37
Donnarumma

Caso Donnarumma Zoff – A tenere banco in casa Milan è il rinnovo di Gigio Donnarumma. Il portiere rossonero, infatti, è stato protagonista di una serie di incontri per discutere le cifre e, secondo quanto emerso su diversi organi di stampa, non ci sarebbe un accordo. Il motivo, si legge sulle pagine dei giornali, è legato principalmente alle cifre.

E i tifosi del Milan si sono ritrovati dove si erano lasciati qualche anno fa. Proprio quando Donnarumma ha ottenuto un rinnovo con un adeguamento dell’ingaggio. In un incontro con gli ultras rossoneri, che hanno chiesto al portiere di non giocare contro la Juventus se non firma prima il rinnovo, lo stesso Donnarumma ha espresso la volontà di non lasciare la società.

Caso Donnarumma Zoff – Tuttavia sembra probabile il suo addio. Dino Zoff ha parlato di questo episodio ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da alfredopedulla.com:

Credo sia antipatico creare queste guerre sul rinnovo, poiché generano tensioni evitabili che possono influire sul rendimento in campo, soprattutto per un ragazzo così giovane che ha prospettive fenomenali davanti a sé. L’ultima parola, a mio avviso, spetta sempre al calciatore, quindi non penso che la colpa vada attribuita solo a Raiola”.

Articolo precedenteEuropei Zaniolo non ci sarà. Niente vaccino per il romanista
Articolo successivoBologna Fiorentina Vlahovic: “Amareggiati per il risultato, ma lotteremo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui