[df-subtitle]Capello: nell’Argentina invece ci sono 3 talenti: Messi, Aguero e Di Maria poi c’è solo mediocrità[/df-subtitle]

A Radio Crc,  nella trasmissione Si gonfia la rete, è intervenuto Fabio Capello, allenatore che ha parlato dei Mondiali in svolgimento in Russia ed in particolare di Brasile ed Argentina.

Queste le sue parole:

“E’ un Mondiale interessante perché le squadre che si pensava potessero dominare, vengono dominate -sostiene Capello – E’ la qualità che fa la differenza ed è bello anche vedere delle sorprese. Il Belgio sta sfornando qualità, è un periodo interessante e produttivo ed è il suo momento.

Vorrei spendere delle parole anche per la Croazia, c’è tanto talento  in questa Nazionale unito all’esperienza. Nell’Argentina invece ci sono 3 talenti: Messi, Aguero e Di Maria poi c’è solo mediocrità. Il Brasile ha i migliori giocatori ed è la favorita del Mondiale, ma deve crescere e lo stesso Neymar sta giocando un po’ per sé e invece dovrebbe giocare più per la squadra”. Conclude Capello.

Articolo precedenteBundesliga: si riparte con Borussia Dortmund-Lipsia
Articolo successivoZoff: “In questo Mondiale l’Italia non avrebbe sfigurato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui