Francesco Camarda, baby attaccante prodigio della Primavera del Milan, compirà 16 anni tra un mese esatto: Milan al lavoro per il rinnovo

Un’altra sua rete, realizzata nella sfida al Vismara tra la Primavera del Milan, allenata da Ignazio Abate, e il Sassuolo, sfida terminata sul risultato di 3-3, sta facendo il giro del web: cross quasi al limite dell’area, anticipo netto sul difensore avversario e colpo di testa che si spegne all’incrocio dei pali, dal lato opposto. Francesco Camarda continua a far parlare di sé dopo l’esordio da record in Serie A registrato contro la Fiorentina, nel novembre scorso, con l’umiltà di chi ha capito quanta strada ci sia ancora da percorrere per diventare grandi. I suoi gol, però, due anche nel pomeriggio di ieri, stanno attirando le attenzioni dei più grandi club europei, pronti a strappare il diamante più prezioso dalle mani del Diavolo.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, il baby centravanti sarebbe stato contattato da Borussia Dortmund e Manchester City, proprio mentre la società rossonera sta ultimando le pratiche per un rinnovo su base triennale (il massimo consentito dalle normative FIFA) nel momento in cui, Camarda, compirà il sedicesimo anno di età, il prossimo 10 marzo. La rete di ieri ha fatto seguito a quella, splendida, realizzata al Paris Saint Germain in Youth League, con una splendida rovesciata che ha fatto impazzire anche qualche dirigente del club transalpino. Il Milan, però, lavora per rinnovare il contratto del gioiello più scintillante della propria vetrina, nell’attesa che il futuro possa concretizzare gli incredibili presupposti che sta offrendo il presente.

Oltre all’articolo: “Camarda, gol d’antologia: Milan, un mese per blindare il gioiello”, leggi anche:

Articolo precedenteL’Inter espugna Roma e riscatta ufficialmente Arnautovic: l’accordo
Articolo successivoSalernitana, ufficiale l’esonero di Inzaghi: comunicato e sostituto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui