[df-subtitle]Nicola potrebbe portare a Udine altri tre ex giocatori del Crotone, mentre in uscita si parla di Teodorczyk già bocciato e De Paul via a giugno[/df-subtitle]

Non solo Mandragora, non solo Nicola. A Udine con il mercato di gennaio potrebbero sbarcare ben tre giocatori che nelle ultime stagioni hanno militato con il club calabrese retrocesso all’ultima giornata lo scorso anno dopo due campionati assolutamente dignitosi (e allenati per una stagione e mezza proprio da Nicola). L’Udinese è alla ricerca di rinforzi in tutti i ruoli, soprattutto gli esterni e l’attacco e così che a buon mercato potrebbero arrivare il duttile Andrea Nalini (notizia riportata dalla gazzetta questa mattina), giocatore capace di giostrare sia sull’esterno in attacco o sulla trequarti, ma anche a tutta fascia, Marcello Trotta boa offensiva attualmente riserva al Sassuolo con il quale non trova spazio e Aleandro Rosi, ex talento del calcio italiano mai espresso pienamente che dopo un eterno girovagare in diverse squadre eccolo ritrovato svincolato e pronto a cogliere al volo la possibilità di vestire fra qualche settimana il bianconero. L’Udinese per il mercato in entrata avrebbe pensato, come già quest’estate a Moise Kean, ma il giocatore attualmente rischia di essere fuori portata, in uscita invece potrebbero esserci Teodorczyk, già bocciato al netto dell’infortunio e dell’operazione e Rodrigo De Paul, cercato da diversi top team di serie A, l’argentino però dovrebbe garantire la permanenza a Udine almeno fino a giugno: senza di lui la salvezza sarebbe affare complicatissimo.

Articolo precedenteMercato, Kean per Barella? Si può fare
Articolo successivoInter, Spalletti: “La qualificazione in Champions ha ridato entusiasmo. Su Modric e Totti…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui