Calciomercato Torino: la dirigenza granata avrebbe aperto un doppio canale con l’Hellas Verona per rinforzare la rosa

C’è fermento in casa Torino, tra questioni di campo e calciomercato. La clamorosa qualificazione conquistata in inferiorità numerica negli Ottavi di Coppa Italia contro il Milan, ha galvanizzato tutto l’ambiente. Lo storico risultato conseguito dagli uomini di Juric ha restituito entusiasmo anche ai vertici societari, desiderosi di donare al tecnico nuovi innesti per permettere un ulteriore step di crescita al club.

Calciomercato Torino: doppia operazione con l’Hellas Verona

Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato, Gianluca Di Marzio, il Direttore Sportivo Davide Vagnati avrebbe aperto un dialogo col Verona per un doppio colpo. Su espressa richiesta di Ivan Juric, i prescelti sarebbero Ivan Ilic e Isak Hien, rispettivamente centrocampista e difensore in forza ai gialloblù. L’intenzione dei granata sarebbe quella di compiere una trattativa congiunta, con Ilic che percorrerebbe fin da subito l’autostrada A4, in direzione Torino. Discorso differente per Hien, con il classe 1999 che verrebbe lasciato in prestito al Verona fino al termine della stagione.

In particolare, quello di Ivan Ilic sarebbe un colpo importante per il Torino, considerando le numerose richieste pervenute in sede gialloblù per il centrocampista appartenente all’Accademia del City. Con 75 presenze a Verona, condite da 5 gol e prestazioni di assoluto livello, Ilic apporterebbe ulteriore qualità al centrocampo pensato da Juric per i granata. L’inizio della prossima settimana, in tal senso, potrebbe risultare importante per definire l’aspetto economico della doppia trattativa.

Oltre all’articolo: “Calciomercato Torino: doppia operazione con l’Hellas Verona”, leggi anche

Articolo precedenteBrozovic-Inter: ipotesi scambio di lusso col Barcellona
Articolo successivoIl Chelsea punta anche Madueke del Psv: pronti 30 milioni di euro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui