[df-subtitle]Gli infortuni stanno condizionando questa fase di campionato della Juventus che va alla ricerca così di un centrocampista: gennaio o giugno il grande colpo è in canna[/df-subtitle]

Gli infortuni – seppur di lieve entità – che hanno costretto ai box i vari Pjanic e Khedira, senza dimenticare Bernardeschi jolly capace di giostrare anche a centrocampo e l’operazione che ha messo KO per qualche settimana Emre Can, hanno fatto drizzare le antenne alla dirigenza juventina che si sta muovendo per portare a gennaio un centrocampista capace di rifonltire la rosa.

Secondo quanto riportano i media italiani in queste ore però, la Juventus il grande colpo in mezzo sta pensando di farlo a giugno e i nomi sono quelli che ti fanno dire “come cadi, cadi in piedi”.

Pogba, Rabiot, Barella, Saul, Vidal, il talento emergente del Tolosa Todibo e quello dell’Ajax De Jong, senza dimenticare giocatori più offensivi ma capaci all’occorrenza di giocare anche come mezz’ala: James Rodriguez ed Eriksen.

Paratici dunque, raccoglie l’eredità di Marotta e vuole subito lasciare il segno con un nome importante.

Articolo precedenteDalla Francia: il Marsiglia vuole Kean
Articolo successivoCalciomercato Milan: a lavoro sulla difesa, piace Cahill e non solo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui