Jens Cajuste, nuovo acquisto del Napoli, è stato presentato dalla società nella consueta conferenza stampa: le sue parole

Scegliere Napoli è stato semplicissimo. Probabilmente, la scelta più semplice della mia vita. Grande squadra, grande allenatore, città fantastica, anche se non ho ancora avuto modo di visitarla nel dettaglio”. Maglia 24 sulle spalle, sorriso dei giorni migliori e l’emozione di chi è consapevole di aver raggiunto un’importante traguardo della propria carriera. Jeans Cajuste, nuovo acquisto del Napoli, ha presentato le proprie qualità nel corso della consueta conferenza stampa. Ecco un estratto delle sue parole:

Sono felicissimo di essere qui e sto lavorando davvero sodo per far sì che, Garcia, mi ritenga pronto da subito per aiutare il club. Per quanto riguarda il ruolo, sarà il Mister a giudicare la posizione che dovrò ricoprire in base alle necessità della squadra. L’importante è aver trovato un gruppo molto unito, compatto, voglioso di riconfermarsi. Ho avvertito delle ottime sensazioni sin dal primo giorno in cui sono arrivato qui. So che non sarà semplice imporsi in Italia, perché lo ritengo un campionato molto competitivo e di alto livello”.

Il giovane centrocampista svedese ha dimostrato le proprie qualità sin da giovanissimo, consacrandosi a livello tecnico nell’ultimo anno e mezzo, disputato a Reims: “Posso giocare in mezzo al campo: nell’ultima stagione l’ho già fatto. Sono a completa disposizione del Mister e del gruppo. Ho tantissima voglia di cominciare la stagione: in campo metto sempre tutto me stesso. Non avevo mai visto in carriera un livello simile come quello espresso da questa squadra. Non mi aspettavo di poter giocare così in fretta al fianco di Zielinski, Lobotka e Anguissa. I calciatori ai quali mi ispiro maggiormente sono Pirlo, Iniesta, ma anche Witsel e Dembelè”. 

Oltre all’articolo: “Cajuste: “Caro Napoli, mi presento. Ecco i miei modelli”, leggi anche: 

  1. Community Shield, Manchester City vs Arsenal finisce con sorprese nel finale
Articolo precedenteChi sarà il vincitore del titolo di Serie A nella stagione 2023/24?
Articolo successivoNatan: “Napoli, ho lavorato tanto per esser qui. Su Kim…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui