CAGLIARI RANIERI

Inizia il precampionato del Cagliari e prima conferenza stagionale per il mister Claudio Ranieri che pensa alla Serie A dopo l’incredibile promozione all’ultimo secondo contro il Bari:

Totalmente un’altra storia, sono ricordi e ora abbiamo un’altra da scrivere. Non sarà facile, ci proviamo. Mi sembra che il calendario non è stato così benevolo con noi, c’è da stare compatti, uniti tutti quanti perché vogliamo mantenere questa squadra in Serie A. I ragazzi stanno bene, stanno assimilando ma andiamo per gradi”.

Indicazioni di mercato:Ci saranno giovani e meno giovani, soprattutto in attacco cercheremo di mettere carne al fuoco, il mix sarà di giocatori esperti e non, giocatori che sappiano lottare fino in fondo e attaccati alla maglia. Quelli che vengono devono adattarsi a questo spirito che lo zoccolo duro ha; mi auguro di avere tutti i giocatori, non guardo l’età, quanto guadagnano e cercherò di mettere sempre i migliori. Voglio un giocatore esperto in difesa, in Seri A non puoi chiudere un occhio”.

Altre dichiarazioni del tecnico rossoblù: “L’immagine dell’ultimo periodo? Il gol di Pavoletti (contro il Bari). Affronteremo grandissime squadre e dovremo essere all’altezza, noi vogliamo lottare fino all’ultimo secondo. Io ho sempre voglio di sognare, il primo anno, salvezza: sarò un martello pneumatico, speriamo di prendere al più presto perchè voglio provarli nelle amichevoli. Scuffet? Mi dà ampie garanzie e serenità. Filosofia? Lottare su ogni palla, i numeri non contano“.

Qui, il video della conferenza pubblicato sui canali ufficiali del club isolano.

OLTRE A “CAGLIARI, RANIERI…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  2. Calendario Premier League 2023/2024: ecco la prima giornata
  3. Campionato Serie A e B – salvezza e promozione, Spezia-Verona e Bari-Cagliari: così nell’ultimo atto
  4. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  7. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  8. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  9. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  10. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  11. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  12. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
Articolo precedenteMercato Cagliari, Scuffet e Jankto ufficiali
Articolo successivoNapoli, Garcia: “Tifosi entusiasti e fieri. Il mercato…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui