CAGLIARI-PAVOLETTI

Dopo aver raggiunto la salvezza con il Cagliari, Leonardo Pavoletti è intervenuto in una diretta Instagram sul profilo ufficiale della società per fare il punto sulla stagione. Con lui presente anche Andrea Carboni.

Cagliari, Pavoletti su Instagram: “Ci siamo presi questa salvezza con tanta voglia e determinazione”

Intervistato da Eleonora Boi, Leonardo Pavoletti, attaccante del Cagliari ha partecipato insieme ad Andrea Carboni ad un Q&A organizzato su Instagram dalla società. Queste le sue parole:

PAVOLETTI SULLA STAGIONE DEL CAGLIARI

“Io mi ricordo solo di tanta ansia. Abbiamo trascorso due mesi in apnea, concentratissimi e vogliosi di raggiungere l’obiettivo. Poi per fortuna è arrivato qualche gol, sono arrivate le prestazioni della squadra e ci siamo salvati con tanta voglia e determinazione”.

IL RAPPORTO CON MISTER SEMPLICI

“Mister Semplici è stato fondamentale per me. Il lavoro fatto del mister è sotto gli occhi di tutti; La squadra è rifiorita e soprattutto ha dimostrato di fare un ottimo gioco e i calciatori sono stati tutti compatti e concentrati. Abbiamo remato tutti dalla stessa direzione per raggiungere questo obiettivo. Peccato che ora finisce il campionato perché stavamo ingranando molto bene”.

GOL PIU’ PESANTE DELLA STAGIONE

“Sicuramente quello col Benevento, ma anche quello di Crotone, una partita veramente difficile in cui venivamo da tante sconfitte e quel gol arrivato al 65esimo del secondo tempo gli ha tagliato le gambe. Sono stati entrambi per fortuna due gol molto pesanti”.

L’ANEDDOTO SUI CAPELLI
“E’ più di un anno che prendo offese per i capelli, non posso tagliarmeli ora che mi stanno meglio. Bisogna guardarmi così”
PAVOLETTI E IL LEGAME TRA LA CITTA’ DI CAGLIARI E LA SUA FAMIGLIA

Ho amato Cagliari si dal primo giorno. Giorgino, mio figlio è cagliaritano. Oramai ho messo le radici qui tant’è vero che ho acquistato casa e la mia famiglia è sempre più felice di stare qui. Vorrei la cittadinanza oronaria”

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteAgente Zaccagni: “Mattia sarebbe un ottimo acquisto per il Napoli”
Articolo successivoLipsia, Szoboszlai dopo il rinnovo: “segnale forte in un momento difficile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui